SHARE

Lavagna- Sono sempre Low Noise (ORC), Chestress3 (IRC) e Montpres (Libera) a guidare le classifiche overall della XXXVIII edizione del Campionato Invernale Golfo del Tigullio. Oggi, in situazione di fortissima Tramontana, due prove nelle acque di Lavagna con la partecipazione di quasi tutte le barche iscritte. Chestress3, l’equipaggio coordinato da Giancarlo Ghislanzoni, mattatore assoluto dell’ottava prova con i successi sia IRC che ORC. Low Noise (Giuseppe Giuffrè) e Sea Whippet (Carla Ceriana d’Albertas) si dividono la posta in palio nella nona sfida dell’Invernale primeggiando rispettivamente nelle classi ORC ed IRC.

Low Noise in regata in Tigullio
Low Noise in regata in Tigullio

Guardando la situazione classe per classe, Chestress3 saldamente in testa nell’ORC 2 davanti a Capitani Coraggiosi (Felcini, Santoro) ed a Bel Rebelot (Sergio Brizzi). L’ORC 3 sorride a Low Noise, leader di classe davanti a Sea Whippet ed Aia de Ma (Luca Olivari). Celestina3 (Francesco Campodonico) ha sei punti di vantaggio su Brainstorm (Stefano Mosca) e nove su Tomira (Francesco e Mietta Gandolfi). Nell’IRC 2 ancora nettamente avanti Ghislanzoni su Capitani Coraggiosi e Tinker Bell (Marco Loberto). IRC 3 dice ancora Sea Whippet: cinque lunghezze a favore, nel confronto con Lunatica II (Domenico Vercellotti) e Bel Rebelot (Sergio Brizzi). Sempre nel segno di Celestina3 l’IRC 4 dove inseguono Brainstorm e Tomira. Nettamente avanti Montpres in classe Libera: con il secondo posto di oggi, dietro El Chico (Daniele Fogli), i punti di vantaggio su Ochin de Ma (Davide Carissimi) diventano 15.

Da notare che l’Xp33 X Blue One di Blueproject ha confermato gli ottimi risultati ottenuti quindici giorni fa. La barca, timonata da Anne-Soizic Bertin, con Myriam Cutolo alla randa, Alessio Razeto e Mattia Capurso alle scotte, Giulia Ravaioni alle drizze, Luca Formentini all’albero e Fabio Baffigi a prua, vince regata 8 sia in IRC sia in ORC, e si classifica prima e seconda rispettivamente in IRC ed ORC in regata 9.

Prossimo appuntamento, il penultimo, domenica 9 febbraio. Oltre al sostegno di Comune di Lavagna e Porto di Lavagna spa, l’Invernale del Tigullio può contare anche sul sostegno di Habitaria Sistemi, Quantum Sail Design Group e Botto Elvio e Stefano Assicurazioni. Il Comitato Società Veliche del Tigullio, presieduto da Franco Noceti, è composto da: Ass. Pro Scogli, CN Lavagna, CN Rapallo, CV S.Margherita Ligure, LNI Chiavari & Lavagna, LNI Rapallo, LNI S.Margherita Ligure, LNI Sestri Levante, YC Italiano e YC Sestri Levante.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here