SHARE

Desenzano del Garda- Stupenda giornata invernale con neve sui monti, sole brillante e  non eccessivamente fredda a Desenzano per il Cimento Invernale della Fraglia Vela Desenzano. Quaranta le  barche alla partenza.

Prima a partire la classe Dolphin 81, con una spettacolare esibizione di spy issati sulla linea. A seguire, tutti insieme: Altura, Protagonist, Dolphin ODJ e Meteor . Il vento, con qualche oscillazione tra Gardesana Vinessa e Ander, si mantiene sufficientemente vivace per concludere in meno di un ora la prima prova e permettere di partire con la seconda, stesso percorso e vento discreto, qualche minuto prima di mezzogiorno.

100_1477

Nei Dolphin 81, i più numerosi in acqua è sempre in testa “30Nodi” con Bruno Fezzardi (FVDesenzano), secondo “Flipper” con Umberto Grumelli (FVDesenzano) e terzo “Twister” con Mattia Polettini (FVDesenzano). Nella Classe Meteor è 1° “Cikynut” con Massimiliano Murara (AVTrentina) seguito da “Vedonero” (SCGSalò) con Roberto Zaffaina e da “Stella Polare” (FVDesenzano) con il giovane Federico Valle. Nei  Protagonist, “C’est moi” di Rocco Fanello (SCGSalò) si impone su “Caipirinha” (FVDesenzano)  timonata da Alessandro Agostinelli e  “Gazzaladra” con Gianmaria Palma (FVPeschiera). “Zerouno” di Carlo Romanenghi (AVAS)  è 1° nei Dolphin ODJ, 2^ è “FVD Peler” con Marco Dall’Oglio (FVDesenzano)  e terzo “Jack Rabbit” con Paolo Cataruzzi (LNI Desenzano). Nella cat. Altura in tempo compensato vince “FVD Joker” con Francesco Fracchia (FVDesenzano), 2° “ Calypso” con Francesco Gorio (FVDesenzano) e 3° “Jack Rabbit” con Filippo Bonaventura (LNI Crema).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here