SHARE

Milano- Il Gruppo 3M, società americana fondata nel 1902  St.Paul in Minnesota ha recentemente presentato le nuove soluzioni per personalizzare interni ed esterni delle proprie barche a vela.

Le pellicole 3M Wrap Film 1080 sono un’alternativa alla tradizionale verniciatura consentendo realizzazioni di alta qualità. Inoltre è disponibile il nuovo 3M Controltac™ 180C v2 Blu Boat Wrapping, finitura realizzata ad hoc per il mondo della nautica.

Le finiture specifiche per il mondo della nautica sono dotate della tecnologia Comply, una rete di micro canali presenti nell’adesivo che permettono la rapida fuoriuscita dell’aria evitando così antiestetiche bolle o grinze, e Controltac, che permette di riposizionare agevolmente la pellicola durante l’applicazione fino al posizionamento ottimale e definitivo, riducendo così i rischi di errori e gli scarti di materiale e rendendo l’applicazione più facile e veloce.

3m nautica

Alla linea 3M Wrap Film 1080 e 3M Controltac 180C v2 Blu Boat Wrapping si affiancano le pellicole da intaglio 3M Scotchcal™ 100, ideali per creare loghi o scritte pre-spaziate, e le pellicole da stampa digitale, come la linea ecosostenibile 3M Envision™ 480Cv3, non-PVC.

La linea ideata da 3M non si ferma ai rivestimenti per esterno. Per gli interni la soluzione è 3M DI-NOC, una pellicola ideale per la riqualificazione e il restyling di ogni superficie: pareti, soffitti, dettagli delle plance di comando, con possibilità di applicazioni anche in ambienti umidi.

3m

Questi laminati adesivi ultraleggeri riproducono fedelmente svariati materiali, alla vista e al tatto; sono estremamente flessibili e duraturi nel tempo, mantenendo la loro brillantezza e robustezza, sono, inoltre,  una soluzione innovativa, funzionale e dai tempi di lavorazione estremamente rapidi rispetto ai metodi tradizionali.

La tecnica del wrapping consiste infatti nel rivestire totalmente o parzialmente la barca con pellicole adesive e non richiede la rimozione e lo smontaggio delle partizioni, rendendo l‘intervento molto più veloce rispetto ai metodi tradizionali, riducendo anche i costi indiretti di fermo imbarcazione.

http://solutions.3mitalia.it

2 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here