SHARE

Istanbul, Turchia- Arriva il primo team turco alla Volvo Ocean Race. Si tratta di Team Alvimedica, che è stato presentato questa mattina a Istanbul, sede dell’azienda sponsor. L’anima velica è però americana e risale al sogno di due giovani velisti statunitensi che. sette anni fa, si incontrarono sul set cinematografico di una pellicola firmata Disney e cominciarono a sognare che un giorno avrebbero potuto lanciare una sfida alla più dura regata oceanica del mondo, la Volvo Ocean Race.

VOLVO_OCEAN_65_BOAT_ALVIMEDICA
Mark Towill aveva solo 18 anni quando incontrò Charlie Enright, quattro anni più vecchio di lui ed entrambi erano le giovani stelle del film Disney ambientato nel mondo della vela dal titolo Morning Light. Il film raccontava la storia di una traversata del Pacifico e vi comparivano grandi nomi della vela oceanica. E’ Enright, oggi ventinovenne, a raccontare quanto successe: “Ci conoscemmo durante le prove, e entrambi consideravamo quel progetto come l’inizio del nostro sogno, ossia la Volvo Ocean Race. C’erano molti veterani della Volvo come allenatori durante le riprese di Morning Light, Stan Honey, Mike Sanderson, Jerry Kirby – e furono proprio loro che ci insegnarono le basi della navigazione oceanica ad alto livello.”

“Una visione chiara, che ci è servita come motivazione per tutto quello che abbiamo fatto in seguito.” ha aggiunto Mark Towill, che insieme a Enright ha dato vita alla società All-American Ocean Racing. “Non è stato affatto semplice, malgrado l’inizio positivo con il film Disney. Abbiamo passato giorni battendo tutte le strade, cercando una soluzione e di crearci delle opportunità. Abbiamo anche ricevuto aiuto da tante, tante persone che hanno reso il nostro sogno una realtà.”

 

Team Alvimedica. Foto Ross
Team Alvimedica. Foto Ross

Lentamente il loro progetto ha cominciato a prendere forma nel 2011, quando il CEO della Volvo Ocean Race Knut Frostad li ha invitati ad Alicante per la partenza della undicesima edizione. Dopo aver abbandonato altri impegni alla ricerca di uno sponsor, Enright e Towill hanno trovato una società giovane e ambiziosa, Alvimedica che ha reso possibile il loro sogno di essere presenti sulla linea di partenza della Volvo Ocean Race il prossimo 4 ottobre.

Alvimedica, è una società turca attiva nel settore dei componenti medici, una combinazione perfetta per un team che punta ad avere un equipaggio in gran parte composto da velisti under 30. Le sue caratteristiche di essere agile, innovativa e pronta ad accettare sfide anche importanti, come entrare nel mercato statunitense, hanno contribuito a rendere Alvimedica una delle giovani società con il più veloce tasso di crescita, e ora il management punta a ampliare i propri orizzonti conquistando nuovi mercati esteri, primi fra tutti proprio gli USA. La Volvo Ocean Race e il giovane equipaggio americano sono il veicolo perfetto per raggiungere tale scopo.

Enright, che coprirà i ruolo di skipper, e Towill per il momento sono i due velisti confermati di Team Alvimedica e il prossimo passo sarà la ricerca del maggior numero possibile di giovani velisti oceanici. “Prima cercheremo velisti americani ma poi vorremmo espanderci e trovarne che vengano dal resto del mondo, incluse la Turchia e l’Italia.” ha detto Mark Towill.

m24703_crop18_608x404_1391069472ABCC

Knut Frostad si è detto felice di dare il benvenuto sia al team che all’azienda sponsor come quinto iscritto alla dodicesima edizione del giro del mondo. “Questo è uno dei nuovi team più interessanti che ho visto, da quando ho iniziato il mio lavoro. Team Alvimedica rappresenta tutto ciò che ho sognato di avere da quando nel 2008 sono entrato a far parte del management della regata: persone giovani che prendono l’iniziativa di dar vita a un progetto. Voglio anche dare il benvenuto a un nuovo sponsor che viene dalla Turchia, un paese nel quale c’è stato molti interesse durante l’ultima edizione e dove la vela è in crescita. Si tratta di una società di tecnologia medicale per il cuore. Credo che la Volvo Ocean Race sia uno degli eventi sportivi più duri dal punto di vista fisico e cardiaco, quindi potrebbero condurre studi interessanti!”

Il CEO del team sarà Bill Erkelens, una persona molto conosciuta nel mondo della vela statunitense e che ha avuto un ruolo di primo piano nella gestione di molti team di Coppa America.

Il dottor Cem Bozkurt Amministratore Delegato di Alvimedica ha detto: “Siamo una società giovane con grandi ambizioni sul mercato globale. E nella vela abbiamo gli stessi obiettivi. La Volvo Ocean Race è un evento dinamico e veloce che usa la tecnologia più moderna, proprio come Alvimedica. Siamo orgogliosi di portare la bandiera turca per la prima volta in uno dei più affascinanti eventi velici del mondo.”

Team Alvimedica va ad aggiungersi a Team SCA, Abu Dhabi Ocean Racing, Dongfeng Race Team e Team Brunel inel novero degli iscritti all’edizione 2014/15 della regata su una rotta di oltre 38.739 miglia su un periodo di nove mesi e che si concluderà a Goteborg il 27 giugno 2015.

Alvimedica
Alvimedica è una società giovane e dinamica, che produce apparecchiature mediche poco invasive per la medicina professionale alla ricerca di innovazione e ricerca in sala operatoria. Alvimedica crede nel lavoro fianco a fianco con i medici per migliorare i prodotti e i serivizi nell’interesse dei pazienti, in tutto il mondo. I professionisti del settore sono invitati a visitare i centri di eccellenza e di Ricerca&Sviluppo Alvimedica in Turchia, Italia e Olanda per presentare loro nuove opzioni di cura, che danno vita a un portfolio di prodotti innovativo e in continua crescita per la cardiologia endovascolare e la cardiochirurgia.

Da notare che la Alvimedica ha tra le sue società associate anche l’azienda italiana Cid Vascular, con sede in Piemonte. Da qui il probabile interesse per un giovane velista italiano che potrebbe essere selezionato per far parte dell’equipaggio.

Per maggiori informazioni si può visitare il sito web: www.alvimedica.com

All-American Ocean Racing
All-American Ocean Racing è un team di giovani velisti motivati che si è incontrato sul set del film Disney Morning Light. Guidato da Charlie Enright del Rhode Island e da Mark Towill originario delle Hawaii, il gruppo ha come obiettivo quello di comporre un equipaggio di velisti in maggior parte Under 30. L’All-American Ocean Racing si prefissa di vincere la regata, portando la vela americana a un nuovo livello, garantendo un buon ritorno ai propri sponsor e supporter e di vivere il loro sogno di teenager. Per maggiorni informazioni: www.allamericanoceanracing.org

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here