SHARE

Napoli- (Antonella Panella) Vanno forte Laura Izzo e Maria Giovanna Lanzillo, del Circolo del Remo e della Vela Italia, che in classe 420, si tengono alte sul podio della classifica del Trofeo Pasquale de Conciliis, valida per il Campionato Zonale in corso.  Con i risultati di ieri, un secondo un primo un secondo, distanziano i due equipaggi maschili composti da Marco e Andrea Zingone, del R.Y.C.C.Savoia, e dai compagni di squadra Luigi Michelini e Fabio Caldeo, rispettivamente secondi e terzi in classifica generale.

A Bordo di Romance, del Circolo “Italia”, Fulvio de Simone timona la classifica generale della classe J22, seguito da I.L.I.F.E., di Luca Lubrano, R.Y.C.C. Savoia, e Maharabba sempre del CRV Italia.

In regata a Napoli. Foto repertorio
Melges 20 in regata a Napoli. Foto repertorio

In acqua ieri anche la flotta Melges 20. Non è servito l’Ocs, a scalzare dal podio Frà diavolo, di Vincenzo Addessi, che ha affidato la tattica a Paolo Scutellaro e le scotte a Pierluigi de Felice.

“La flotta, numerosa per un invernale Melges 20 è molto competitiva” ha commentato Scutellaro, contento dell’andamento di Addessi, solo alla seconda esperienza in questa classe.

Ottima l’interpretazione del campo di regata nell’ultima prova dove ha saputo sfruttare una temporanea rotazione del vento a destra avvantaggiandosi sugli avversari più combattivi: Raffichetta, di Pasquale Orofino, a bordo Branko Brcin, e Peccerè di Mirko De Falco, suggerito da Paolo Cian.

Tra le derive si sono distinti in classe Laser Standard Antonio Petroli, Adriano Corbi e Pierluigi Gravina, mentre Giuseppe Sorrentino guida la classifica generale Laser Radial.

Anche i più piccoli optimist sono stati impegnati in tre prove ieri dove sono emersi, in categoria Juniores, Paolo Scotto di Vettimo, Marco Crispino e Filippo Varini, mentre Federico Figlia di Granara conduce tra i cadetti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here