SHARE

Monaco- Concluso anche il secondo week end dell’edizione del trentennale della Primo Cup Trofeo Credit Suisse dello Yacht Club de Monaco, tradizionale evento di apertura detta stagione mediterranea. Nella classe Melges 20 (15 iscritti) successo di Maolca di Manfredi Vianini Tolomei, con Lorenzo Bodini tattico e Matteo Velicogna tailer. 2-2-1-1 per loro nelle quattro prove disputate. Secondo posto per l’americana Cinghiale di Wilber e terzo per Matteo dell’armatore di casa Matteo Marenghi Vaselli.

La flotta dei Melges 20 a Monaco. Foto Borlenghi
La flotta dei Melges 20 a Monaco. Foto Borlenghi

Negli SB20 (ben 28 iscritti) vittoria per Diva dell’italiano Fernando Battistella (5-1-3-5-2-4-16). Secondo posto per la francese Black Magic e terzo per Un’Altra Claudia di Carlo Brenco.

Nei Platu 25 (10 iscritti) vince il tedesco Grun. Nei J70 (12 barche), classe particolarmente attesa dopo gli ottimi numeri nelle regate in Florida, vittoria della francese Lulu la Nantaise. Quarto posto per l’italiana Tanspance di Vittorio Di Mauro.

Maolca, vincitrice nei Melges 20. Foto Borlenghi
Maolca, vincitrice nei Melges 20. Foto Colloud

Nei Longtzè (10 barche) successo per la francese Beijaflore. Nella flotta dello YC de Monaco, che regatava con gli 8 Smeralda 888 dei soci, successo per Bear Essential.

La Gallery di Carlo Borlenghi:

http://www.primo-cup.org/index.php/fr/resultats-2014-fr

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here