SHARE

Argentario- Bisognerà aspettare ancora due settimane per vedere in acqua lo Swan 45, al momento all’Argentario per dei lavori di manutenzione, sul quale è stato installato l’innovativo Jet Thruster, un sistema di manovra adatto a tutti i tipi di imbarcazione a vela e a motore fino a 60 piedi. A brevettare il prodotto è stata la società Holland Marine Parts che fino a oggi ha già installato oltre 350 Jet Thruster nei 18 Paesi in cui è presente. Dealer per l’Italia sono Pier12 (costa adriatica) e Marina Service (costa tirrenica).

Il Jet Thruster è composto da una pompa adescante che manda acqua di mare a due o quattro augelli posizionati all’estrema prua/poppa e selezionabili tramite una valvola a tre vie elettronica. Il sistema può essere singolo (solo prua o solo poppa) o combinato (prua e poppa) anche con un’unica unità pompa. Nello specifico l’armatore dello Swan in lavorazione ha deciso di installare il doppio sistema con pompe a prua e a poppa. L’installazione richiede il montaggio di tre semplici passascafo con relative valvole di intercettazione; queste costituiscono l’aspirazione e le mandate direzionali; si evitano così interventi invasivi sulla struttura dello scafo, obbligatorio per il montaggio di tunnel o contenitori in VTR. Non sono presenti eliche immerse, che possono bloccarsi a causa di cime o materiale plastico galleggiante e la pompa di mandata e altri componenti possono trovare una collocazione a centro barca, evitando così appesantimenti all’estrema prua.

Il Jet Thruster in funzione su un Bénéteau Oceanis 40
Il Jet Thruster in funzione su un Bénéteau Oceanis 40

Sono previste quattro potenze in uscita (30, 50, 70, 90 kgf) a seconda del tipo di imbarcazione. L’installazione è molto semplice, poco invasiva (tre buchi con relativi passascafo) e versatile poiché i singoli componenti possono essere sistemati in base allo spazio disponibile. Il sistema viene fornito con un comando joystick a pozzetto o un telecomando wireless (opz).

Il sistema singolo montato a prua
Il sistema singolo montato a prua

Presente da gennaio 2014 sul mercato italiano, si stanno effettuando le prime installazioni:
– Grand Soleil 46 (sistema singolo-prua)
– Swan 45 (sistema combi prua-poppa)
- Dufour 44 (sistema singolo-prua)
- Halberg Rassy 312 (sistema combi prua-poppa)
– Taxi veneziano (sistema combi prua-poppa)

L’installazione sul taxi, in servizio all’isola di Murano, è stata effettuata dalla ditta Blackout Service nello storico Cantiere S.Pietro di Castello, situato di fronte all’Arsenale e specializzato nella costruzione e nel rimessaggio di queste imbarcazioni.
Il taxi è già entrato in servizio all’isola di Murano.

Il taxi in servizio a Murano la cui installazione è stata fatta dalla Blackout Service nel Cantiere S.Pietro di Castello
Il taxi in servizio a Murano la cui installazione è stata fatta dalla Blackout Service nel Cantiere S.Pietro di Castello

Prezzi: da 3.280 euro.

www.jetthruster.com

3 COMMENTS

  1. Molto interessato avendo un enterprise marine di 43′ con Flying deck ed elica di prua insufficente.
    Motorizzata con due Volvo penta da 430 hp.
    Attendo vs.comunicazioni .
    Alessandro Fraboni

  2. Possiedo un dufour 40E 2011. Potrei avere delle indicazioni di come eventualmente potrebbbe venire installato Jet Thruster.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here