SHARE

Riva di Traiano- Francesco Raponi con il suo First 45 Vahinè 7 è il protagonista della giornata al Campionato Invernale di Riva di Traiano. Con l’ausilio di Francesco Cruciani (al timone) e Max Alberti (alla randa) ha vinto entrambe le prove disputate, sia in IRC sia in ORC. Le condizioni erano impegnative con vento sui 20 nodi e raffiche fino a 25 e il Comitato di Regata ha approfittato della giornata per far disputare due prove. Così le regate totalizzate ad oggi sono 5, quando mancano due giornate alla fine del campionato.

Vahinè
Vahinè 7

Oggi bene anche Beppe Morani che con il suo First 34.7 “Vulcano 2”, grazie ad un 2° e un 3° posto, è secondo in classifica generale IRC dopo 5 prove disputate, con un solo punto e mezzo di vantaggio sul terzo, “Javal”, il Grand Soleil 43 di Filiberto Gioia con Pietro Fiammenghi al timone.

In testa alla classifica provvisoria IRC e ORC resta “Lancillotto” il First 40 di Alberto Ammonini, che oggi al timone aveva Antonio Sodo Migliori. In classifica ORC provvisoria dopo 5 prove disputate, il secondo è “Javal” e terzo “Tany e Tasky 4” First 45 di Guido Deleuse.
Decisiva ai fini della classifica sarà la 6° prova, in programma domenica 2 marzo, dopo la quale verrà applicato lo scarto.

Nel raggruppamento crociera, resta in testa Francesco Sette con il suo Hanse 430 “Twins”, davanti a “White Pearl”, Sun Odissey 44 di Roberto Bonafede, mentre terzo è “Ars Vivendi”, Bavaria 40 di Giuseppe Massoni. Primo nel raggruppamento gran crociera “Fata Ignorante”, Dufour 34 di Stefano Sorgente.

Il calendario delle prossime regate: 2 marzo 2014 e 15 marzo 2014 (sabato).

www.cnrt.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here