SHARE

Alassio- Alassio si prepara per il suo marzo di grande vela. Il Circolo Nautico “Al Mare” presieduto da Ennio Pogliano, con la collaborazione della Marina di Alassio Spa e del Comune Ponentino, comunica i dettagli per l’organizzazione degli eventi del mese di marzo.

Si incomincia il weekend dell’ 8-9 marzo con il Meeting Internazionale della Gioventù riservato alla Classe Optimist dove sono previsti oltre 100 equipaggi provenienti da tutta Italia e dalle vicine Francia e Svizzera. Le giovani promesse della vela ingaggeranno incroci ravvicinati e si contenderanno, su un totale di 5 prove, il Trofeo Challenge Zonta Club Memorial Vera Marchiano.

Il marina di Alassio
Il marina di Alassio

Ben più impegnativa, in termini organizzativi, la Settimana Internazionale della Vela d’Altura, che si svolgerà nei giorni 14-15-16 con allenamenti anche nei giorni precedenti, data l’importanza che quest’anno ricopre, essendo anche valida come unica selezione per l’Alto Tirreno, ai Campionati Italiani che si svolgeranno nel mese di luglio a Marina di Loano. In regata IRC e ORC oltre ai J70 e J80.

Il Cnam Alassio durante queste regate del mese di marzo parteciperà all’Operazione LA VELA PER THELETON, ovvero una parte delle quote di iscrizione a queste manifestazioni sarà donata a THELETON. In occasione degli eventi sarà ricordata la figura dell’ex presidente FIV, presidente onorario del Cnam e presidente della Marina di Alassio Sergio Gaibisso, recentemente scomparso.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here