SHARE

Antigua- E’ Shockwave, il Reichel/Pugh 72 di George Sakellaris, il vincitore overall della RORC Caribbean 600, la regata d’altura conclusasi oggi ad Antigua con l’arrivo degli ultimi yacht. Shockwave ha vinto la classifica in IRC dopo che i line honour erano andati al minimaxi Bellamente. 42 gli yacht classificati in IRC. Al secondo posto Bellamente e al terzo Pace.

Shockwave verso l'isola di Redonda, uno dei passaggi della regata caraibica. Credit: Tim Wright/photoaction.com
Shockwave verso l’isola di Redonda, uno dei passaggi della regata caraibica. Credit: Tim Wright/photoaction.com

Tra i Super yacht vittoria di Adela, mentre tra i multiscafi si è imposto il francese Dauphin Telefon Jhonny Be Good.

Su Shockwave hanno regatato anche gli italiani Edoardo Natucci e Andrea Visintini. Il tattico era Robert Doyle.

Richard Bouzaid (NZL), Jason Carr (GBR), Reginald Cole (USA), Robert Doyle (USA), Jim Gibson (USA), Scott Gregory (CAN), Peter Kingsbury (PRI), Sam Loughborough (USA), Brian McInnis (CAN), Mark McTeigue (AUS), Andy Meiklejohn (NZL), Mark Mendelblatt (USA), Edoardo Natucci (ITA), Liam Newman (SWE), Silas Nolan (AUS), George Sakellaris (USA), Guy Standbridge (GBR), Adrian Stead (GBR), David Swete (NZL), Andrea Visintini (ITA)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here