SHARE

Cadice, Spagna- Si è conclusa oggi  al Puerto de Santa Maria, presso Cadice, la Carnival Race – Andalusian Olympic Sailing Week organizzata dalla Federazione andalusa di Vela. Per l’Italia regatavano tre finnisti e un equipaggio nei 49er. Dodici le prove disputate nelle quattro giornate di regata, in condizioni prima leggere e poi di vento forte.

L'uruguayo Alejandro Foglia in Finn
L’uruguayo Alejandro Foglia in Finn

Nei Finn successo dello sloveno Vasilij Zbogar, capoflotta della Dinghy Academy di Valencia, che ha superato l’ungherese Zsombor Berecz e il turco Alican Kaynar. Quarto Alejandro Muscat, a cui va il titolo nazionale spagnolo che si assegnava in questa regata. Tutti i primi della classifica si allenano alla Dinghy Academy di Luca Devoti. L’italiano Simone Ferrarese conclude al sedicesimo posto, con un paio di buoni parziali. Seguono: 18.Vongher; 20.Cattaneo. 26 i Finn iscritti.

Nei 49er, dopo 15 prove, Jacopo Plazzi e Umberto Molineris chiudono con un buon quinto posto. La vittoria va ai francesi D’Ortolì-Delpech.

Nelle altre classi successi per Barreiros-Curbelo (ESP) nei 470 M, Kyselova-Krasko (UKR) nei 470 F, Baptista (FRA) nei Laser, Myszka (POL) negli RS:X M, Delle (GER) negli RS:X F, Van Acker (BEL) nei Laser Radial donne, Ruiz-Devils (ESP) nei 420.

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10152237684251210&set=a.10152237682121210.1073741862.296030686209&type=1&theater

 

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here