SHARE

New York, USA- Che per vincere la Coppa America serva una montagna di denari non è certo una novità. Le annuali classifiche di Forbes sui miliardari del Pianeta, aggiornate proprio ieri dalla rivista americana, vedono infatti la presenza di tutti i patròn dei sindacati attualmente iscritti alla 35esima edizione, che come noto si svolgerà nel 2017 in una sede degli Stati Uniti, che potrebbe non essere più San Francisco (Hawaii, San Diego, Miami e Newport le candidate, visto che a SF sarebbe stata chiesta una cifra difficilmente sostenibile per le casse della città).

Larry Ellison con l'America's Cup. Foto Borlenghi
Larry Ellison con l’America’s Cup. Foto Borlenghi

Tra i 1.645 miliardari in dollari che Forbes censisce sulla Terra, il quinto posto è occupato da Larry Ellison, che con la sua Oracle è accreditato di una ricchezza di 48 miliardi di dollari. Patrizio Bertelli, patròn di Luna Rossa Challenge Prada, è al 234esimo posto con 6 miliardi di dollari (sua moglie Miuccia Prada è 102esima con 11,1 miliardi di dollari). Lo svedese Torbjorn Tornqvist di Artemis è al 663esimo posto con 2,6 miliardi di dollari. Appena fuori dai miliardari, con “soli” 830 milioni di dollari arrivati inizialmente dal settore vino e poi sviluppatisi nel turismo, è Bob Oatley, patròn della sfida australiana che è il prossimo challenger of record e plurivincitore della Rolex Sydney to Hobart.

Come si vede, tra i cinque team attualmente in preparazione, il solo Team New Zealand è privo di un mutimiliardario e conta su un pool di sponsor. La ricchezza spropositata di Larry Ellison, nonostante le dichiarazioni di limitazione dei costi (che già ci furono prima della Coppa 34, poi mai realizzatesi), induce a pensare che il budget del defender Oracle Team USA sia ancora l’arma più poderosa per Coutts e compagni. Un rapido calcolo e scopriremo che per Ellison l’America’s Cup vale più o meno come una cena in un buon ristorante per uno di noi comuni mortali.

Ed Ernesto Bertarelli di Alinghi, vincitore per due edizioni della Coppa? Nelle classifiche 2014 è al 92esimo posto con 12 miliardi di dollari.

Per la cronaca al numero 1 del mondo è tornato Bill Gates di Microsoft con 76 miliardi di dollari.

www.forbes.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here