SHARE

Roma- È stata presentata oggi a Roma nel corso di una conferenza stampa organizzata al Circolo Canottieri Aniene la V edizione della Lunga Bolina, tappa valida per il Campionato Italiano Offshore 2014.

Supportata dagli sponsor Banca Aletti e Unipol Assicurazioni, e dal partner tecnico Intermatica, che metterà a disposizione di tutti i partecipanti il sistema Geomat Web Tracking Solution, La Lunga Bolina 2014 prenderà il via da Riva di Traiano alle ore 19 di venerdì 25 aprile e sarà aperta alle imbarcazioni d’altura, di lunghezza superiore a 9 metri, con certificato di stazza ORC International o IRC. Gli equipaggi saranno impegnati su una rotta di 140 miglia che prevede i passaggi alle Formiche di Grosseto, all’isola del Giglio e nuovamente alle Formiche di Grosseto, prima dell’arrivo previsto a Riva di Traiano entro le ore 19 di domenica 27.

Gli organizzatori puntano a bissare il successo della passata edizione con cinquanta imbarcazioni iscritte. Anche quest’anno, inoltre, saranno in acqua i monotipi della Classe Este 24, impegnati nella loro Coastal Race sulla rotta Santa Marinella-Porto Ercole-Santa Marinella (divisa in due tappe e con partenze previste per la mattina del 25 e del 26 aprile), e le barche d’epoca stazzate CIM, una delle grandi novità di questa edizione, che affronteranno un percorso ridotto a 95 miglia con partenza e traguardo a Riva di Traiano dopo aver doppiato l’isola del Giglio.

Riva di Traiano  3 Maggio 2013 Partenza della regata d'altura. Credits: Fabio Taccola
Riva di Traiano
3 Maggio 2013
Partenza della regata d’altura. Credits: Fabio Taccola

“Grazie a queste novità e al coinvolgimento di diverse tipologie di barche, La Lunga Bolina dimostra così di essere una vera e propria regata a 360°, capace di crescere anno dopo anno e di aspirare a diventare un evento di portata internazionale”, ha sottolineato Giancarlo Gianni, ideatore e organizzatore della regata.

Diversi i premi in palio, che saranno consegnati nel corso della cerimonia in programma al Circolo Canottieri Aniene nella serata di martedì 29 aprile: dal Trofeo La Lunga Bolina-Coppa Intermatica per l’imbarcazione con il miglior punteggio ottenuto dalla somma dei punti nelle due classifiche overall ORC e IRC, alla Coppa Unipol, riservata al primo classificato in tempo reale, fino al Trofeo Challenger CC Aniene, alla Coppa Francesco Caravita di Toritto, alla Coppa Challenge Sergio Recchi e al Trofeo degli Arcipelaghi. Saranno inoltre assegnati dei premi ai primi tre classificati nei raggruppamenti ORC e IRC.

Come già anticipato, le imbarcazioni d’altura impegnate ne La Lunga Bolina saranno dotate del sistema di tracking Geomat (www.geomat.it), soluzione veloce da installare a bordo, che consente di seguire i team online, in tempo reale, e di inviare richieste di supporto per emergenze tecniche o mediche.

www.lalungabolina.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here