SHARE

Bonifacio, Corsica- Attacco pirata in Corsica. A riportare la notizia è stata l’emittente radiofonica Europe Radio 1 che ha parlato di un arrembaggio condotto lo scorso mese da quattro uomini armati e mascherati i quali, dopo aver portato a segno il colpo, sono fuggiti a bordo dell’imbarcazione abbandonando tre persone alla deriva su una zattera di salvataggio.

Una notizia per certi versi scioccante visto che da tutti il Mar Mediterraneo è considerato un mare sicuro in cui navigare. A maggior ragione in un periodo storico, il nostro, che ci ha abituato a sentir parlare di pirateria in altri mari e oceani, come il Golfo di Aden e il Golfo di Guinea.

Il motor-sailer Armageddon, da un mese in mano ai pirati. Chiunque lo avvistasse, lo segnali alle autorità competenti
Il motor-boat Armageddon, da un mese in mano ai pirati. Chiunque lo avvistasse, lo segnali alle autorità competenti

Tre persone, di cui non sono state rilasciate al momento le generalità, si trovavano al largo degli isolotti dei Monaci, situati a nord Bonifacio, a bordo Armageddon, un motor-boat di 17 metri battente bandiera francese, quando sono stati assaliti da quattro pirati armati e mascherati. Dopo averli tenuti ostaggio per tre ore in una cabina, li hanno liberati abbandonandoli su una delle zattere di salvataggio della barca. Intorno alla mezzanotte sono stati individuati al largo di Campomoro e tratti in salvo.

Le autorità marittime sono alla ricerca della barca con a bordo i banditi. Chiunque avvistasse Armageddon, lo comunichi immediatamente alle autorità preposte.

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here