SHARE

Alassio- Dopo la pausa forzata per bonaccia di ieri, oggi la Settimana internazionale d’Altura di Alassio si è giovata di un bel Ponente da 10/14 nodi che ha permesso la disputa di due regate per le Classi  Orc e Irc, mentre ai monotipi è stato concesso di varcare la linea di partenza per ben tre volte.

Nella ORC 1-2 vittoria del Millenium 40 Flying Cloud di Davide Noli (1-3-5) davanti al Sydney 46 GLS Stella di Fava/Cavalieri e al Felci Yacht 49 Forrest Gump III di Tamburelli. Nella RC 3-4 successo dell’M37 Low Noise di Giuffré con Duccio Colombi al timone e Lorenzo Bodini alla tattica.

Low Noise, primo in ORC. Foto Carloni
Low Noise, primo in ORC. Foto Carloni

Nella classe IRC 1-2 successo per GLS Stella (3-1-2) davant a Flying Cloud e al First 40 First Fun di Perroux. Nella IRC 3-4 vince il Dufour 34 Baciottinho di Tadini davanti al J-92 Robi e 14 di Schieroni e al Farr 31 Adrenalina di Sanna.

Nella classe J80 vittoria per Francesco de Angelis con Galli-Grassi e Cannoni (1-1-1-3-1) davanti a Rama e Benussi. Nei J70 successo per Calvi Network (2-2-1-3-1) di Carlo Alberini con Branko Brcin davanti a Pensavo Peggio di Giuseppe Zavanone con Andrea Magni e Vittorio Di Mauro con Roberto Spata.

Calvo Network, primo tra i J70. Foto Taccola
Calvo Network, primo tra i J70. Foto Taccola

Organizzava il Cnam Alassio con il supporto della Marina di Alassio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here