SHARE

Ostia- Grazie a un blitz della Guardia Costiera è stata posta sotto sequestro l’area di Castel Porziano, in provincia di Roma, per l’attività illecita di deturpamento ambientale. I militari del Comando di Fiumicino hanno sequestrato anche la pala meccanica utilizzata per portare a termine l’opera di sbancamento dell’arenile all’altezza dell’ottavo cancello di Ostia.

61312

L’area di Castel Porziano, di particolare pregio naturalistico, è considerata area protetta da vincolo paesaggistico nonché riserva naturale ed è già da tempo sotto l’attenzione della Capitaneria di Porto di Fiumicino per altri reati analoghi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here