SHARE

Milano- Saranno Napoli, Porto Ercole, Talamone, Riva del Garda e Genova le sedi di tappa delle Audi tron Sailing Series 2014, in programma tra aprile e ottobre e riservato agli Audi Melges 20 e ai Melges 32. Il circuito è ideato e organizzato da B.Plan Sport&Events.

Le Audi Sailing Series da questa stagione prenderanno il nome in Audi tron Sailing Series, mentre per l’Audi Italia Sailing Team gli scafi, resi unici e riconoscibili dalla nuova livrea, saranno ribattezzati Audi tron (il Melges 24 sarà Audi tron M24, mentre l’Audi Melges 20 e il Melges 32 si chiameranno rispettivamente Audi g-tron e Audi e-tron).

Audi Sailing Series Melges 32 2013 Melges 32 World Championship 2013 Day 5 Photo: © BPSE/Studio Borlenghi/Francesco Ferri
Audi Sailing Series Melges 32 2013 Photo: © BPSE/Studio Borlenghi/Francesco Ferri

La sempre maggiore attenzione all’impatto ambientale della Audi tron Sailing Series ha dato quindi vita alla nuova partnership sottoscritta dai vertici di B.Plan Sport&Events (BPSE) con la tedesca Torqeedo, azienda specializzata nella produzione di motori fuoribordo elettrici, che saranno  protagonisti dei circuiti riservati agli Audi Melges 20 e Melges 32, facendo di Audi tron Sailing Series il “primo circuito velico a basso impatto ambientale”.

Gli appuntamenti in calendario partiranno da Napoli per poi spostarsi verso Riva del Garda e Genova dopo aver toccato Porto Ercole e Talamone.

Come detto, le flotte debutteranno a Napoli, dove a ospitare gli equipaggi sarà il Circolo del Remo e della Vela Italia (CRVI). Nella città partenopea le flotte saranno di scena a inizio aprile (5-6 gli Audi Melges 20, 11-13 i Melges 32), prima di trasferirsi a Porto Ercole, dove si svolgerà la seconda tappa. All’Argentario le regate si svolgeranno in maggio (10-11 gli Audi Melges 20, 16-18 Melges 32) e saranno ospitate dal Circolo Nautico e della Vela Argentario (CNVA).

La terza frazione richiederà un brevissimo trasferimento, dato che da Porto Ercole ci si sposterà a Talamone, novità assoluta per le Audi Sailing Series. Ospite della manifestazione, in programma tra il 31 maggio e l’1 giugno (Audi Melges 20) e tra il 6 e l’8 giugno (Melges 32), sarà il Circolo della Vela Talamone (CVT).

Ultima sede di tappa comune per le due flotte sarà la quarta e coinciderà con una delle trasferte da sempre più gradite: quella sul Lago di Garda. Quest’anno BPSE ha scelto come partner la Fraglia Vela Riva (FVR) che accoglierà barche e protagonisti in luglio: tra il 12 e il 13 gli Audi Melges 20, mentre tra il 17 e il 20 i Melges 32, che sul Benaco arriveranno in massa per contendersi il titolo europeo.

Gli Audi Melges 20 si fermeranno sul Garda sino alla fine di agosto (25-30) quando, sempre a Riva, andrà in scena l’Audi Melges 20 World Championship. Valido come ultima tappa delle Audi tron Sailing Series, il campionato iridato riservato al piccolo di casa Melges è uno degli appuntamenti più attesi del calendario internazionale e dovrebbe chiamare a raccolta almeno una cinquantina di equipaggi.

I Melges 32 vivranno invece gli ultimi scampoli della stagione agonistica mediterranea a Genova dove, nel corso del Salone Nautico Internazionale (2-7 ottobre), si svolgeranno le prove valide per la frazione conclusiva del circuito. La concomitanza con la prestigiosa rassegna fieristica garantirà massima visibilità all’evento.

Oltre al main sponsor Audi a supportare le Audi tron Sailing Series sono Fratelli Giacomel, concessionario Audi in Assago, Kuehne+Nagel e Torqeedo. L’evento conta anche sul supporto di partner tecnici quali l’Ente Fiera di Genova, Yeykey Eyewear e Olicor

www.audisailingseries.com

.

2 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here