SHARE

Sanremo- Concluso oggi a Sanremo il Gazprom International European Dragon Championship, il Campionato Europeo Dragoni organizzato dallo Yacht Club Sanremo. Vince il team danese composto da Lars Hendriksen, KleenFrihjof e Anders Bagger, che ha regatato a bordo di Debutant (3-7-2-24-3-13 nelle sei prove disputate).

Debutant. Foto Littardi
Debutant. Foto Littardi 

Ottime le condizioni meteo per la giornata conclusiva della manifestazione che ha visto la sua sesta e ultima regata svolgersi sotto un cielo soleggiato e con un vento teso da nord est tra i 18 e i 20 nodi. I partecipanti si sono affrontati su un percorso lungo 12 miglia: primo a tagliare la linea di arrivo è stato l’equipaggio svizzero-portoghese di Sophie (Pedro Andrade, Martin Westerdahl, Diogo Cayolla), seguito dagli inglesi di Alfie (Lawrie Smith, Adam Bowlers, Joost Houweling) e dai portoghesi di Drago (Jose Soto Mayor, Gustavo Lima, Frederico Melo).

Questa è la classifica generale del Gazprom International European Dragon Championship.

1.     Debutant (Danimarca): Lars Hendriksen, Kleen Frithjof e Anders Bagger – 28 punti
2.  Bunker Queen (la barca degli Emirati Arabi Uniti timonata dal tedesco Marcus Wieser): Marcus Wieser, Sergey Pugachev e Georgii Leonchuk – 30 punti
3.   Bunker Boys (la barca degli Emirati Arabi Uniti timonata dall’olimpionico ucraino Yevgen Braslavets): Yevgen Braslavets, Igor Sidorov e Sergiy Timokhov – 33 punti
4.   Agtivists (l’imbarcazione monegasca timonata dal tedesco Philipp Malte): Philipp Malte, Michale Kurtz, Thorsten Imbeck – 45 punti
5.     Annapurna (Russia): Anatoly Loginov, Vadim Statsenko, Alexander Shalagin – 50 punti
6.     Sophie (Svizzera): Pedro Andrade, Martin Westerdahl, Diogo Cayolla – 63 punti
7.     Cloud (Italia): Giuseppe Duca, Jean Sebastien Ponce, Vittorio Zaoli – 66 punti (13-1-10-35-8-34)

Seguono 77 equipaggi tra cui gli italiani: 10.Colaninno; 46.Spirito; 76.Marconi; 84.La Scala

Il Trofeo Virginie Henriot è assegnato al timoniere della barca vincitrice e premia la nazionalità di quest’ultimo e non della barca.

Primi tre classificati nella categoria Corinthian (anche se tra i citati figurano tre olimpici):
1.     Tergeste (Italia): Nando Colaninno, Guido Antar Vigna, Mauro Grandone – 77 punti
2.     The Knucker (Norvegia): Martin Palson, Goran Alm, Per Arne Nilsen
3.     Dejavu (Ucraina): Sergiy Pichugin, Sergiy Scherbakov, Igor Severyanov.

www.yachtclubsanremo.it

I Paesi rappresentati durante il Gazprom International European Dragon Championship sono stati 23: Antigua, Australia, Austria, Danimarca, Emirati Arabi, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Gran Bretagna, Hong Kong, Irlanda, Italia, Monaco, Norvegia, Olanda, Portogallo,Russia, Stati Uniti,  Svezia, Svizzera, Ucraina e Ungheria.

Il Gazprom International European Dragon Championship si è svolto con la partnership di Gazprom International e BMW (main partner della manifestazione) e di Paul&Shark, Transbunker, Ulysse Nardin, Pantaenius Yacht Insurance, Comune di Sanremo, Royal Hotel Sanremo, Regione Liguria, Casino di Sanremo, Gruppo Cozzi Parodi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here