SHARE

Napoli- Carlo Campobasso è stato rieletto alla presidenza del Reale Yacht Club Canottieri Savoia. Commercialista, 62 anni, Campobasso aveva preso il timone del circolo bianco-blu lo scorso 19 ottobre succedendo a Pippo Dalla Vecchia. Resterà in carica per il prossimo biennio.

“Squadra che vince non si cambia – ha commentato il presidente al termine dell’Assemblea che ha riunito
i soci fondatori ieri mattina nei saloni del sodalizio – Questa votazione ci dà la conferma che stiamo seguendo la giusta direzione pur dovendo affrontare un periodo delicato. Il mio auspicio è che il corpo sociale sia sempre più numeroso e che partecipi alle numerose attività del circolo”.

Nella foto da sinistra: NELLA FOTO. Da sinistra Molino, Campobasso e Cocorullo
Nella foto da sinistra: NELLA FOTO. Da sinistra Molino, Campobasso e Cocorullo

Confermati alla vicepresidenza Elio Cocorullo (amministrativo) e Carlo Molino (sportivo). Non cambia neanche la squadra dei consiglieri. “Il Savoia vive un buon momento dal punto di vista dei risultati sportivi – ha dichiarato Molino – Abbiamo tanti progetti ed eventi in cantiere. A maggio punteremo a difendere la Coppa Lysistrata di canottaggio conquistata negli ultimi due anni, quindi ospiteremo il Campionato nazionale degli Este 24 dal 27 al 29 giugno e l’undicesima edizione delle Vele d’Epoca dal 2 al 6
luglio. Inoltre abbiamo istituito il Trofeo Renato Ciaramella, che assegna due borse di studio agli atleti più meritevoli”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here