SHARE

Genova- Nel Mar Ligure e nello Ionio, versante greco, proliferano specie di capodogli, balenottere comuni e delfini. L’organizzazione non governativa Tethys, fondata nel 1986 per lo studio e la salvaguardia dei cetacei, organizza due progetti per offrire a tutti la possibilità di incontrarli, fotografarli e contribuire alla loro conservazione. Sono il CSR (Cetacean Sanctuary Research)  nel Mar Ligure e l’IDP(Ionian Dolphin Project)  nella Grecia Ionica.

Oltre a incontrare i cetacei, i partecipanti potranno contribuire alla ricerca scientifica come se fossero veri ricercatori (Citizen Science), avvistando delfini e balene, scattando foto e raccogliendo dati per studiarne il comportamento.

Il Cetacean Sanctuary Research si svolge nelle meravigliose acque del Mar Ligure all'interno del Santuario dei Cetacei "Pelagos"
Il Cetacean Sanctuary Research si svolge nelle meravigliose acque del Mar Ligure all’interno del Santuario dei Cetacei “Pelagos”

Il Cetacean Sanctuary Research si svolge nelle meravigliose acque del Mar Ligure all’interno del Santuario dei Cetacei “Pelagos” e prevede la permanenza a bordo del motorsailer di 21 metri Pelagos di proprietà di Flash Vela d’Altura. L’imbarcazione è comoda e attrezzata con tecnologie all’avanguardia per la ricerca e lo studio dei cetacei e può ospitare fino a 11 persone per turno settimanale. Sono diverse le specie studiate, tra cui i capodogli, lebalenottere comuni, le stenelle, i grampi e i globicefali. Le uscite, della durata di 7 giorni, inizieranno a partire da maggio con partenza ogni lunedì da Portosole, Sanremo.

Lo Ionian Dolphin Project si svolge nelle tranquille acque della Grecia Ionica. La base logistica si trova nella graziosa cittadina di Vonitsa a 20 Km da Lefkada, una delle isole più belle dell’arcipelago. Le uscite con i ricercatori saranno effettuate giornalmente a bordo di un gommone di 6 metri in gruppi di massimo 5 persone. L’oggetto di studio saranno i delfini (tursiopi e delfini comuni), che i biologi seguono e conoscono da  anni. Nel corso della settimana si potranno osservare anche tartarughe e diverse specie di uccelli.

La onlus Tethys organizza due iniziative per incontrare da vicino i cetacei e contribuire alla loro salvaguardia
La onlus Tethys organizza due iniziative per incontrare da vicino i cetacei e contribuire alla loro salvaguardia

Gli studenti di facoltà scientifiche interessati ad acquisire esperienza nelle metodologie di raccolta dati avranno la possibilità di ottenere anche crediti formativi. Per favorire la formazione dei giovani la onlus propone tariffe agevolate.

In aggiunta ai progetti/vacanza Tethys ha organizzato, in collaborazione con Canon, due workshop di fotografia naturalistica , della durata di 7 giorni, a bordo del motorsailer Pelagos. Si potrà scegliere fra il Marine Wildlife Basic e il Marine Wildlife Advanced. Entrambi i corsi saranno tenuti da Andrea Benedetti, docente Canon Academy e si svolgeranno nelle acque del Mar Ligure all’interno del Santuario dei Cetacei.

http://www.tethys.org/tethys/join-us/

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here