SHARE

Napoli- Monaco Racing Fleet è il vincitore della prima tappa delle Audi tron Sailing Series Melges 20. A Napoli, dove per l’apertura di stagione si sono radunati ventisei equipaggi, partecipanti e addetti ai lavori hanno dovuto fare i conti con l’instabilità del meteo e la frazione si è conclusa con un totale di due prove valide, disputate entrambe nel corso della giornata odierna sfruttando un Grecale alquanto rafficato.

Guido Miani, assistito dallo stesso team con il quale vinse l’Europeo 2011 – tattico Gabriele Benussi e trimmer Nevio Sabadin – ha chiuso a pari punti con Mascalzone Latino Jr (3-5) di Achille Onorato e del due volte campione olimpico Malcom Page, ma lo ha anticipato in virtù dei migliori parziali.

Mnac
Monaco Racing Fleet. Foto BPSE/Zerogradinord

Terzi i campioni europei di Legionario (2-8), guidati dall’armatore Giancarlo Capolino e dalle chiamate di Francesco Ivaldi. Seguono Fremito d’Arja (Levi-Bianchi, 1-10) e l’outsider Raffica (Orofino-Brcin, 8-4), quinto a pari punti con Camay (Bonora-Fracassoli, 6-6).

Archiviata la tappa di Napoli, la flotta Audi Melges 20 tornerà a riunirsi a Porto Ercole dove, tra il 10 e l’11 maggio, è atteso un numero ancor maggiore di partecipanti. Nel frattempo il Comitato Grande Vela, ospite della manifestazione organizzata da B.Plan Sport&Events in collaborazione con Melges Europe, si prepara ad accogliere i protagonisti delle Audi tron Sailing Series riservate ai Melges 32 che incroceranno le prue nel corso del prossimo week end.

Oltre al main sponsor Audi a supportare le Audi tron Sailing Series sono  Kuehne+Nagel e Torqeedo motori elettrici. L’evento conta anche sul supporto di partner tecnici quali l’Ente Fiera di Genova, Nespresso e Olicor.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here