SHARE

Porto Santo Stefano- Tutto pronto all’Argentario per la XXVII edizione di Pasquavela. La classica regata di apertura della stagione agonistica nel Tirreno centrale organizzata dallo Yacht Club Santo Stefano si disputerà da venerdì 18 a lunedì 21 aprile a Porto Santo Stefano. Sono già oltre 50 le imbarcazioni iscritte tra quelle delle classi d’altura (IRC e ORCi) e i J24, monotipo ospite fisso a Pasquavela ormai da molte edizioni.

J24 in regata all'Argentario
J24 in regata all’Argentario. Foto YCSS

Tra gli iscritti nei J24 un equipaggio inglese e quattro team tedeschi, mentre tra le imbarcazioni d’altura partecipanti spicca il nome del nuovo Neo 400, l’imbarcazione da regata di Paolo Semeraro progettata dallo studio Ceccarelli Yacht Design e varata a Bari il 7 febbraio scorso. Il programma prevede un massimo di 8 prove nei 4 giorni di regate previste per le imbarcazioni d’altura mente 12 sono le regate previste per la classe J24. La quote d’iscrizione prevede l’ormeggio gratuito dal 5 al 27 aprile fino a esaurimento posti.

Venerdì 18 aprile alle ore 9 è in programma il briefing tecnico nel villaggio regate, il segnale di avviso per la prima prova  è previsto alle 12.00. Il villaggio regate, ubicato come sempre sulla banchina Toscana, orbita intorno all’ospitality area dove, al rientro dalle regate, gli equipaggi saranno accolti come ogni anno con cibo e bevande; nella tensostruttura si effettuerà, tra l’altro, la tradizionale premiazione della giornata di Pasqua (con le grandi uova di cioccolata), mentre lunedì 21 aprile si celebreranno i vincitori finali.
Domenica 20 aprile  gli equipaggi sono invitati alla cena organizzata presso la sede sociale dello Yacht Club Santo Stefano.

Marco Poma, direttore sportivo dello Yacht Club Santo Stefano esprime la sua soddisfazione per l’andamento delle iscrizioni: “Dopo due anni di flessione, i numeri degli iscritti a Pasquavela sono tornati a crescere insieme alla qualità dei partecipanti. Questo è motivo di grande soddisfazione per il Club e per tutti coloro che sostengono e supportano il nostro programma sportivo, primo tra tutti il Comune di Monte Argentario che come ogni anno è in prima linea al nostro fianco e al quale va un ringraziamento particolare” .

Pasquavela 2014 è stata realizzata con il contributo della Camera di Commercio di Grosseto e della Porto Domiziano SpA, con le forniture tecniche di Pasta Garofalo e Argentarola srl ; in collaborazione con la locale ProLoco, la manifestazione è patrocinata dal Comune di Monte Argentario. Il supporto meteo alla manifestazione è fornito dal consorzio LaMMA.

Il programma sportivo dello YCSS continuerà a maggio, dal 16 al 18, con il Trofeo dei Reali Presidi di Spagna, regata costiera di 100 miglia organizzata dal Comitato Circoli Velici della Costa d’Argento,che si articola tra le isole dell’Arcipelago Toscano, riservata a barche d’altura IRC e ORCi. Dal 31 maggio al 2 giugno si disputerà la seconda tappa dei Circuiti Nazionali della Classe 49er e della Classe D-ONE

Dal 19 al 22 giugno Porto Santo Stefano ospiterà uno degli eventi clou della stagione, l’Argentario Sailing Week – Panerai Classic Yachts Challenge, raduno di yacht a vela d’epoca e classici organizzato in collaborazione con Officine Panerai, la storica Maison fiorentina di alta orologeria, che da anni promuove la cultura della vela classica tramite il Panerai Classic Yachts Challenge, il più importante circuito internazionale di regate per vele d’epoca.

A seguire (22 al 24 agosto) si terrà il Trofeo Gianni Poma, regata riservata alle derive della classe 420. Dal 17 al 26 settembre è in calendario un altro evento internazionale, il Campionato del Mondo 5.5m S.I. al quale sono attese oltre 30 imbarcazioni provenienti da 10 nazioni.

www.ycss.it/

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here