SHARE

Riva di Traiano- La Roma per tutti, per due e per uno si avvia verso le battute conclusive e un nome si impone su tutti in queste ore: quello di Carlo Potestà e del suo Elan 410 Phantomas, saldamente in testa tra i solitari a 120 miglia dall’arrivo, con un margine di quasi 50 di vantaggio sull’inseguitore più vicino, Azuree di Ballerini, dopo avere seminato per il Tirreno il nutrito gruppo di Class 40 che partivano con tutti i favori del pronostico.

Cippa Lippa 8
Il Cookson 50 Cippa LIppa 8 poco dopo la partenza da Riva

Mentre Potestà prosegue nelle sua impresa, è tempo di arrivi per la Roma per Tutti: potrebbe essere un arrivo molto ravvicinato quello tra il Cookson 50 Cippa Lippa 8 di Camucci e Kuka Light di Niggeler. Guida il Cookson con 10 miglia di vantaggio, quando all’arrivo ne mancano circa 40, ma Kuka in questo momento è un nodo più veloce e naviga più a largo in un vento differente. Le ultime miglia saranno tutte da seguire. Ovviamente si tratta solo dei rilevamenti in tempo reale, per i compensi ci sarà da attendere e capire quanto i più piccoli dietro possano insidiare i primi.

Nella classifica della Roma per due resta invece saldamente al comando il Class 40 TWT UCOMM della coppia Rodolfi/Auguadro, a 95 miglia da Riva di Traiano.

http://www.sgstracking.com/live/romapertutti2014.php

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here