SHARE

Desenzano- La Fraglia Vela Desenzano ha ospitato il Campionato Nazionale ORC Minialtura Area Laghi 2014. Vittoria di Tè Bambo, il Protagonist del BB Sailing Team, dopo le due prove portate a termine nella giornata di domenica. Infatti le condizioni meteorologiche hanno riservato al campo di regata di Desenzano venti molto deboli durante tutto il week end che nella giornata di sabato non hanno mai raggiunto l’intensità e la regolarità necessarie per dare il via alle regate.

una partenza
una partenza

Domenica mattina sveglia presto per concorrenti e organizzatori sperando che il Peler si presentasse sul campo di regata, invece solo verso metà mattina si è potuto dare il via alle procedure di partenza con vento da nord intorno ai 5-6 nodi. Brezza andata poi rapidamente a calare costringendo il Comitato di Regata presieduto da Mino Miniati e composto da Maurizio De Felice e Valter Pavoni a dare la riduzione alla seconda bolina. Mentre le flotta rientrava a terra in attesa di effettuare ulteriori prove venivano stilate le classifiche con i tempi compensati che vedevano la vittoria di Tè Bambo con al timone Fabio Gasparri e alla tattica Pietro Corbucci, seguito da Proteina degli armatori Caldogno/Scorrano condotto dal suo progettista Massimo Picco e al terzo posto da Caipirinha, il Protagonist di Martin Reintjes con alla barra Bruno Fezzardi.

Dopo pranzo tornava a splendere il sole e con l’aumento della temperatura riusciva a formarsi una discreta gardesana di 6-7 nodi che dava la possibilità di far partire la seconda prova in modo da rendere valido il Campionato e assegnare il titolo. Vittoria sia in tempo reale che in compensato per Energy Solution, il Fat 26 armato e condotto da Oscar Tonoli, uno dei favoriti della vigilia, seguito da Spirito Libero, il Protagonist dell’armatore e timoniere Claudio Bazzoli e da Dama Bianca, l’Ufo 22 di Terra e Mare con alla barra Roberto Benedetti.

La classifica finale dopo 2 prove vedeva quindi la vittoria di Tè Bambo, vincitore pigliatutto in quanto si aggiudica il trofeo riservato al primo Timoniere-Armatore oltre che dei Trofei Visconti e Tridentina, seguito da Dama Bianca e da Proteina.

Soddisfazione per il Comitato Organizzatore composto dalla Fraglia Vela Desenzano, dallo Yacht Club Parma e dal Comitato XIV Zona FIV per la buona riuscita dell’evento ma soprattutto per i 60 iscritti, un record per un Campionato Minialtura e che sono frutto del buon lavoro del Comitato di Zona negli ultimi anni nel promuovere il circuito di regate ORC che ha consentito di far uscire dai porti imbarcazioni che non regatavano da anni. Il Campionato Nazionale Minialtura Area Laghi ha inoltre dimostrato come anche le classi monotipo si possano ben inserire nelle regate a compenso con risultati di sicuro interesse.

Hanno contribuito alla riuscita della manifestazione la Quantum Pro Laghi e il Fidenza Village.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here