SHARE

Puerto Calero, Lanzarote- Team SCA lascia oggi la base di Puerto Calero, a Lanzarote, per la sua prima traversata atlantica di allenamento in vista della prossima Volvo Ocean Race. Rotta su Newport, Rhode Island, USA, per 3.750 miglia che dovrebbero essere coperte in una dozzina di giorni, a cui seguirà la rotta inversa con ritorno all’isola delle Canarie dopo esser transtate da un waypont fuori Lisbona, ricalcando così la prossima settima tappa Newport-Lisbona della Volvo.

A bordo 12 veliste, una in più di quelle che saranno permesse in regata. Saranno testate anche due onbard reporter, Corinna Halloran (USA) da Lanzarote a Newport e Anna-Lena Elled (SWE) da Newport a Lanzarote. Ancora non definito il ruolo di skipper, anche se Sam Davies vene elencata come responsabile e capo guardia. L’altra capo guardia è Liz Wardley.

Team SCA a Puerto Calero, Lanzarote. Photo Rick Tomlinson
Team SCA a Puerto Calero, Lanzarote.
Photo Rick Tomlinson

Team SCA Transatlantic Crew – Lanzarote-Newport

1.        Sally Barkow (USA) –  Helm / Trimmer

2.        Carolijn Brouwer (NED) – Navigator / Helm

3.        Dee Caffari (GBR) – Helm / Pit

4.        Sophie Ciszek (AUS) – Bow

5.        Sam Davies (GBR) – Watch Captain / Person In Charge

6.        Abby Ehler (GBR) – Boat Captain/ Pit

7.        Stacey Jackson (AUS) – Bow

8.        Annie Lush (GBR) – Helm / Trimmer

9.        Elodie-Jane Mettraux (SUI) – Helm / Trimmer

10.     Justine Mettraux (SUI) – Helm / Trimmer

11.     Liz Wardley (AUS) – Watch Captain

Libby Greenhalgh (GBR) – Navigator (in corso di selezione)

Corinna Halloran (USA) – Onboard Reporter (in corso di selezione)

“Questa traversata ci consentirà di mettere inseme tutta la pratica e il duro lavoro che abbiamo fatto come Team SCA negli ultimi mesi. Adesso abbiamo più o meno un intero team a posto, l’equipaggio ha il suo ruolo a bordo e le sue aree di responsabiltà, così che la traversata e il ritorno ci daranno l’opprtunità di testare la barca e le ragazze nelle condizioni il più possibile vicine a come sarà la regata stessa”, ha detto il coach di Team SCA Joca Signorini.

www.sca.com/teamsca

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here