SHARE

Pescara- Al termine di otto prove molto combattute, disputate dal 25 al 27 aprile nelle acqua antistanti il porto di Pescara, EUZ II Monella Vagabonda di Francesco Lanera, timonata da Sandro Montefusco, vince la prima tappa del circuito italiano Platu 25.  “Five for Fighting 3” di Tommaso De Bellis con Andrea Airò al timone si attesta al secondo posto, a un solo punto di distanza da Montefusco. Ter l’equipaggio romano di “Di Nuovo Simpatia” di Ferdinando Dandini Sylva.

Euz Monella Vagabonda
Euz Monella Vagabonda

Tutti i partecipanti si ritroveranno presto, con gli equipaggi provenienti da ogni parte d’Italia, ad Anzio dove, dal 17 al 21 giugno sarà disputato il Campionato Italiano Platu 25.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here