SHARE

Tignale- Il Circolo Vela Gargnano ha promosso nelle acque del Prato di Tignale, località dell’Alto Garda lombardo, la regata “Trofeo Comune di Tignale”.

In acqua si sono viste, in tre belle regate caratterizzate da venti dai 10 ai 15 nodi, le speranze veliche dei “Doppi” di tutto il nord Italia. La classe più numerosa era quella dell’Rs Feva. Dopo 3 prove si è imposto del team di casa  Giacomo Giambarda e Daniele Minoni, reduci dalla vittoria nella Regata nazionale di Venezia. Due primi ed un secondo posto la marcia dei due che hanno battuto Billi-Cristofori di Domaso (Lago di Como), Matteo Maifredi e Nicola Torchio dell’Ans di Suzano, Zancan-Barbieri ( Fraglia Vela Peschiera) e Carbonelli-Ceolaro (Cvt Maderno).

TEAM CARRA'
Porro-Dall’Ora. Foto Domini

Nel 29er, lo skiff propedeutico al 49er, nuova vittoria per le ragazze dei due laghi. Margherita Porro (dell’Ans di Sulzano) e Francesca Dall’Ora (CV Gargnano) con la loro barca “Team Carrà”. Le due ragazze, alla loro seconda gara con questa barca (e alla seconda vittoria), hanno battuto Amonti-Massara e Buccalossi-Comini, entrambi della Canottieri Garda di Salò, con 4° i gargnanesi Andreoli-Martinelli e le sempre brave sorelle Gambarin, altro equipaggio della Canottieri Garda.

Nella pattuglia dei  420 nuova affermazione per le ragazze grazie ad Elena Picotti e Maria Coluzzi della Fraglia Vela di Peschiera che battono Zeni-Rio (Malcesine) e Peroni-Cecchin (Malcesine). L’Rs500 premia l’equipaggio Cara-Pizzigali della Canottieri Domaso. Il Circolo Vela Gargnano si concentrerà ora sugli eventi che saranno promossi alla base logistica di Univela di Campione e il Campionato Italiano Hansa (Vela accessibile) in calendario dal 19 al 22 giugno questa volta allo scivolo “diamante” a Bogliaco di Gargnano.

Il CV Gargnano è supportato da Fondazione Asm, Argivit, Osmi, Isomet, Hotel Ristorante Villa Giulia di Gargnano, Marina di Bogliaco 2000, Dap Brescia, Alpe del Garda Tremosine, Iab Brescia, Univela di Campione, Wd 40, il consorzio degli operatori turistici di Garda Lombardia,  la Ifds, Federazione Mondiale della Vela per i disabili, la XIV° zona di Federvela e in questa occasione dal Comune di Tignale.

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here