SHARE

Cascais, Portogallo- Si avvicina l’estate di fuoco dei team in preparazione alla Volvo Ocean Race, in previsione della partenza prevista il 4 ottobre 2014 da Alicante. Martedì 27 maggio, alle 11:30, il Circolo Canottieri Aniene ospita una conferenza sul giro del mondo, con la presenza del CEO della Volvo Ocean Race Knut Frostad e di Michele Crisci di Volvo Italia. Sarà presente il padrone di casa Giovanni Malagò. Si parlerà di “Una sfida senza confini, che vedrà protagoinista anche la tecnologia e la creatività italiana”.

Ricordiamo infatti la partecipazione di Persico Marine al pool di cantieri che ha costruito i nuovi monotipi Volvo Ocean 65 e di uno sponsor italiano nel Team Alvimedica, su cui regaterà anche un italiano.

Team SCA durante la traversata atlantica di ritorno. Foto Corinna Halloran/Team SCA
Team SCA durante la traversata atlantica di ritorno. Foto Corinna Halloran/Team SCA

I cinque team al momento in attività sono in fermento. Team SCA ha iniziato la transatlantica di ritorno da Newport a Lisbona (2.800 miglia, già percorse questa mattina 890 miglia). Abu Dhabi e Team Alvimedica si allenano a Cascais. Team Brunel dopo Lanzarote si è diretto ed è arrivato nella sua Olanda e Team Dongfeng prosegue nella selezione dell’equipaggio, che sarà per metà cinese e per metà internazionale. Continuano, dopo la rinuncia di Team New Zealand, i tentativi di formare un sesto e settimo team con possibilità anche per il gruppo spagnolo di Pedro Campos.

Il bel video dei cinque team in allenamento:

www.volvooceanrace.com

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here