SHARE

Antibes, Francia- Parte da Antibes la X edizione del Panerai Classic Yachts Challenge, il circuito internazionale di regate riservato alle barche a vela d’epoca e classiche, sponsorizzato da Officine Panerai. Da ieri all’8 giugno prossimo, in Costa Azzurra, si regata in occasione della XIX edizione di Les Voiles d’Antibes. In acqua ben ottanta scafi di lunghezza compresa tra 10 e 41 metri, costruiti tra il 1892 e il 2012.

Foto Panerai
Foto Panerai

Cinque le categorie in cui saranno raggruppate le imbarcazioni, in gara per aggiudicarsi gli orologi Officine Panerai e gli altri premi in palio: Big Boats, Classici Marconi, Epoca Aurici, Epoca Marconi e Spirit of Tradition. Il programma prevede lo svolgimento di una regata al giorno da giovedì a domenica, cui seguirà la premiazione presso il Villaggio Regate. Ogni sera gruppi musicali si esibiranno dal vivo coinvolgendo visitatori ed equipaggi in un’atmosfera festosa all’insegna dell’antica cultura del mare.

Quest’anno, una delle imbarcazioni più festeggiate sarà sicuramente Moonbeam IV: il celebre cutter aurico, costruito in legno di teak e acciaio nel 1914 presso il noto cantiere scozzese William Fife & Sons celebra infatti l’eccezionale traguardo dei cento anni. Come noto ai frequentatori dei circuiti di vele d’epoca, lo yacht, lungo 35 metri, negli anni Cinquanta è appartenuto al Principe Ranieri di Monaco, che ha trascorso a bordo la luna di miele insieme a Grace Kelly. Tra il 1998 e il 2002, Moonbeam IV è stata sottoposta in Myanmar a un esteso restauro che le ha permesso di partecipare a numerose regate del Panerai Classic Yachts Challenge e di vincere le edizioni 2011 e 2012 nella categoria Big Boats.

Accanto alla centenaria Moonbeam IV saranno presenti altre barche che fanno parte di un club esclusivo unico al mondo, quello composto da scafi ultracentenari giunti intatti fino ai giorni nostri e ai quali spetta il privilegio di rappresentare una parte di storia dello yachting. Tra queste Lulu del 1897, Marigold del 1892 e la goletta Sif, progettata e costruita in Danimarca nel 1894, che proprio ad Antibes festeggerà ben 120 anni dal varo.

Ad Antibes si ripresenteranno altri campioni di questo circuito: il 15 metri Emeraude del 1975, vincitore del PCYC per ben tre volte tra i Classici (2006, 2007 e 2010); Naïf e il Moro di Venezia, trionfatori di categoria rispettivamente nel 2012 e 2013; Outlaw, primo storico vincitore del Circuito nel 2005 nonché unica imbarcazione che ha partecipato a tutte e 19 le edizioni di Les Voiles d’Antibes.

Tra le Big Boat debutterà ad Antibes la goletta aurica Elena of London, che con i suoi 41 metri sarà l’imbarcazione più grande partecipante a questa manifestazione. Elena, costruita in acciaio in Spagna nel 2009, è l’esatta replica di un progetto americano del 1911. Può esporre al vento fino a 1800 metri quadrati di velatura e da quando è stata varata, ha già compiuto diverse traversate dell’oceano Atlantico.

Officine Panerai schiererà sul campo di regata Eilean, imbarcazione portabandiera del circuito. Questo ketch Marconi in legno lungo 22 metri, costruito nel 1936 presso i cantieri scozzesi Fife, è stato ritrovato ai Caraibi nel 2006 e fatto restaurare a Viareggio da Officine Panerai che oggi lo impiega per promuovere la cultura del mare, le tradizioni navali e per ospitare giovani velisti ai quali trasmettere la passione per la navigazione.

Nella categoria Spirit of Tradition, quella che raggruppa gli scafi progettati su linee classiche del passato ma realizzati con moderne tecniche di costruzione, correranno sia i piccoli Tofinou, barche gemelle lunghe 9,5 metri (Speed Bird, Pitch e Nirvana), che scafi più grandi come Ilhabela II del 2005 o il 20 metri Faiaoahe del 2006.

Per la prima volta nei dieci anni di storia del Panerai Classic Yachts Challenge, dopo la tappa di Antibes ne seguiranno altre cinque in Mediterraneo, utili ai fini dell’assegnazione del Trofeo Panerai: Argentario Sailing Week (Porto S. Stefano, Italia, 19-22 giugno), Vele d’Epoca a Napoli (Napoli, Italia, 2-6 luglio), Copa del Rey (Minorca, Spagna, 26-30 agosto), Vele d’Epoca di Imperia (Imperia, Italia, 10-14 settembre), Régates Royales (Cannes, Francia, 23-27 settembre). Gli altri eventi in calendario sono la Panerai British Classic Week di Cowes (12-19 luglio) e le regate del Circuito Nordamericano (Marblehead Corinthian Classic Yacht Regatta, 8-10 agosto; Nantucket Opera House Cup, 13-17 agosto; Newport MOY Classic Yacht Regatta 29-31 agosto).

www.paneraiclassicyachtschallenge.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here