SHARE

Spalato, Croazia- Iniziato oggi a Spalato l’Europeo Laser. La Federazione Italiana Vela, per iniziativa del Direttore Tecnico Michele Marchesini, ha deciso di ricordare la memoria di Valentin Mankin esponendo sulle vele dei Laser italiani un simbolo di lutto e ricordo, in onore del grande olimpionico e DT ucraino scomparso il primo giugno scorso. Un gesto simbolico, ma certamente adeguato all’importanza di Mankin nella vela italiana degli ultimi vent’anni.

Francesco Marrai oggi a Spalato. Sulla randa del suo Laser si nota il simbolo di lutto in onore di Valentin Mankin. Foto Touw
Francesco Marrai oggi a Spalato. Sulla randa del suo Laser si nota il simbolo di lutto in onore di Valentin Mankin. Foto Touw

Dopo le prime due prove tra gli Standard (132 iscritti) conduce l’olandese van Schaardenburg (3-2) sull’inglese Nick Thompson e il croato Stipanovic.

Migliore italiano è Francesco Marrai, 14esimo (4-7). Seguono: 25.Gallo, 33.Spadoni, 39.Coccoluto, 70.Strazzera, 76.Benamati

Robert Scheidt. Foto Prkic
Robert Scheidt. Foto Prkic

Buon inizio delle italiane nei Radial (92 atlete), con Joyce Floridia sesta (3-7) e Silvia Zennaro nona (10-4). In testa l’olandese Bouwmeester (2-2). 35.Cosentino, 88.Bondi.

http://www.lasereuropeans2014.com

2 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here