SHARE

Plymouth, Inghilterra – Al termine di una tappa quanto mai incerta per la vittoria finale, dopo la clamorosa uscita di scena alla Wolf Rock di Yann Elies, il primo acuto della Solitaire du Figaro 2014 è di Alexis Loison su Groupe Fiva.

Alexis Loison durante la prima tappa della Solitaire 2014
Alexis Loison durante la prima tappa della Solitaire 2014

Ventinove anni da Cherbourg Octeville, Loison è alla sua nona partecipazione alla Solitaire e ha avuto il merito di correre questa tappa quasi sempre nel gruppo di testa per poi trovare l’affondo con un ottimo posizionamento nel finale. Il secondo posto va all’ottimo Fabien Delahaye, skipper Macif, terzo posto per Jérémie Beyou.

La tappa da Deauville a Plymouth, 484 miglia, ha vissuto continui rallentamenti e accelerazioni che hanno spesso mischiato le carte nelle posizioni di testa: dopo il disalberamento di Yann Elies, in testa alla regata si sono susseguiti Jérémie Beyou, Fabien Delahaye, tallonati sempre da Loison, Erwan Tabarly e Charlie Dalin.La chiave della vittoria di Loison sta tutta nel suo posizionamento a est durante l’ultima notte di regata che gli ha permesso oggi di potere fare una rotta leggermente più poggiata, quindi più veloce, verso Plymouth, rispetto al resto del gruppo di testa riuscendo a vincere lo sprint finale. Loison in vista della prossima tappa deve amministrare un margine di circa 8 minuti su Delahaye e poco meno di 10 su Beyou.

Si riparte il 14 giugno per l’impegnativa tappa Plymouth-Roscoff, 535 miglia passando per il Fastnet.

http://lasolitaire.com/

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here