SHARE

San Vito Lo Capo – Si è concluso a San Vito Lo Capo il Campionato ORCi del Mediterraneo, manifestazione organizzata dal CUS Palermo in collaborazione con FIV, , ORC, ISAF e UVAI. Alla manifestazione erano iscritte 26 barche divise tra crociera-regata per la classifica del Campionato del Mediterraneo, e gran crociera per la Coppa San Vito Gran Crociera.

L'M37 Low Noise di Giuseppe Giuffrè in regata a San Vito
L’M37 Low Noise di Giuseppe Giuffrè in regata a San Vito. Foto Nuccio

Nella classe crociera-regata spiccava la presenza dell’M37 Low Noise di Giuseppe Giuffrè, barca campione d’Italia ORC in carica, e dell’NM38S Scugnizza di Enzo De Blasio, barca campione mondiale ORC in carica. Per completare una flotta tecnicamente molto valida sono arrivati i catanesi del First 35 Squalo BIanco di Concetto Costa, il plurititolato Grand Soleil 40 Alvarosky di Francesco Siculiana, gli slovacchi del JV42 Quebramar e alcune tra le barche di punta dell’altura a rating in Sicilia.

Al termine di 7 prove disputate nello splendido scenario di San Vito, anche una su percorso costiero, il dominatore indiscusso della manifestazione è proprio Low Noise, che tiene alle spalle Scugnizza grazie anche a un inizio sottotono dei napoletani, con il podio completato dal terzo posto di Alvarosky.

Tra i Gran Crociera la vittoria è andata al Comet 41s Bluette di Mario Zappia, davanti al Grand Soleil 343 Blue Moon di Giuseppe Cascino, terzo posto per il Comet 45 Elima di Sugamele-Cappello.

http://eoliansailingweek.it/indexsvsw.html

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here