SHARE

Torvaianica- L’ultimo weekend di maggio la sede della Lega Navale di Pomezia ha ospitato tre giornate di festa, musica incontri e gare sportive, con il supporto di tante associazioni del territorio dando il via alla prima edizione del “Mare di Torvaianica 2014”. La manifestazione ha offerto ai visitatori la possibilità di assistere a regate veliche, spettacoli, esibizioni e soprattutto di conoscere il territorio, entrando in contatto con le tante associazioni che da anni lo animano.

Il villaggio della manifestazione è stato inaugurato il 31 maggio mattina con la registrazione di decine di pittori che hanno partecipato all’estemporanea di pittura, svoltasi sulla spiaggia, organizzata dall’Associazione Hesperia. Successivamente, si è tenuta l’inaugurazione della mostra-concorso fotografico allestito presso l’adiacente Sala Gatti, inglobata per l’occasione tra le strutture del villaggio; a seguire tantissime attività durante tutto l’arco della giornata tra spiaggia, mare e stand.

“Fare Verde” ha presentato i suoi progetti e le sue attività in difesa dell’habitat dunale, mentre in mare i soci dell’Associazione Kite Power davano dimostrazione di Kite e Stand Up Paddling.  Un campo di tiro ha inoltre permesso, con l’aiuto degli arcieri della Black Arrow, di poter incoccare e provare a tirare con vari tipi di arco, da quello olimpico a quello antico.

Il concorso di pittura "en plein air"
Il concorso di pittura “en plein air”

I pomeriggi e le serate sono state dedicate alla musica, dall’operetta alla musica d’autore passando per il jazz.

Le giornate di domenica e lunedì si sono incentrate sugli eventi agonistici con le regate di zona della Classe Sunfish, alle quali hanno partecipato timonieri provenienti da Toscana e Campania e allo svolgimento dell’edizione 2014 della regata Mini Lazzaro, il cui ricavato è stato devoluto all’associazione Cinofila Marilù.

Il presidente della LNI di Pomezia Mauro Zecca
Il presidente della LNI di Pomezia Mauro Zecca

Un particolare ringraziamento è stato indirizzato dal presidente della Lega Navale Mauro Zecca a tutte le associazioni che hanno supportato l’evento, a cominciare dal Comitato di Quartiere Nuova Lavinium che si è occupato di rifocillare, durante i tre giorni, sportivi e visitatori, sino ai soci dell’associazione Thyrrenum che hanno sfilato nei loro costumi storici.

www.leganavale.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here