SHARE

Riva di Traiano- Riparte il 26 giugno con la Roma Giraglia, che festeggia quest’anno la sua X Edizione, anche l’attività in solitario del Circolo Nautico Riva di Traiano. Dopo il tuffo nel profondo sud del Tirreno, con la Roma per 2, questa volta la corsa esplora lo splendido arcipelago toscano per giungere fino in Corsica, per doppiare il mitico scoglio della Giraglia.

68cbcb12-e99d-4f75-89b5-256b9a11d68a

Il percorso è di indubbio fascino, con alcuni momenti che contribuiranno a determinare il risultato sportivo, come la difficile scelta del passaggio all’esterno o all’interno dell’Elba.
Il percorso è di 250 miglia, con il solo scoglio della Giraglia, a nord di Capo Corso, da lasciare a dritta, mentre è libero il passaggio di tutte le altre isole, sia all’andata sia al ritorno verso il traguardo di Riva di Traiano.

Tra le barche già iscritte nella x Tutti c’è Ammuina, il First 40.7 di Carlo Scoppola, Istericasissi, Bavaria 35 di Giuseppe Terenzio, il Gran Surprise Milù, con Stefano Marioni e Matteo Vivian, Nautilus, l’X di Pino Stillitano con a bordo Flavio Trezzi, Neveralone di Paolo Orlandi, Tany e Tasky 4 di Guido Deleuse, Tuende di Michele Paese.
Nella x2, spiccano Cau con a bordo la coppia Ugo Garriba e Felice Campaniello (soci del CNRT), Fra Diavolo, con Francesco e Giovanni Mengucci,  Sventola, con Massimo Salusti e Alessandro Magnani.

Giraglia One Carlo Potestà (Elan 410 Phantomas) vincitore dell’ultima Roma x 1 cercherà di bissare il successo in solitario navigando tra le acque di casa. Il velista toscano è infatti nato a Rosignano Solvay e ha come base il porto di Cala de Medici.
A contendergli la vittoria ci saranno Matteo Miceli (ECO 40), Sergio Frattaruolo (Class 40 Extreme Sail Academy), Oscar Campagnola con il suo Fair Lady, Riccardo Capociuchi con il Dod 40 Gaiarda!!, Tullio Picciolini (Azuree 33 Maori), Mario Girelli (reduce dal podio in doppio alla Giraglia) con il Pogo 40 Patricia II e Valerio Brinati con il suo Este 35 Whisky Echo.

2 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here