SHARE

Pizzo- Domenica 22 giugno di fronte a Pizzo dodici barche hanno preso parte a una regata “particolare”. Sulle 12 imbarcazioni presenti, infatti, c’erano equipaggi di pazienti, familiari, medici e volontari dell’ AIL per un totale di 110 persone per il progetto di vela solidale “Sognando Itaca”.

santavenere

In occasione della giornata nazionale contro le leucemie, il Circolo velico Santa Venere ha voluto dare il proprio contributo celebrando la ricorrenza in maniera diversa. Dodici gli armatori che si sono messi a disposizione con le loro barche: Lega navale di Gioia (2 barche), Bellablu di Sanseverino, Breerap di Starita, Damanhur di Monteleone, Gambadilegno e Chica di  Seaside Life, Ian Solo di Natale, Franco Scuro, Illyrjia di Rosano e “qualcuno di cui non sappiamo il nome ma che ha imbarcato all’ultimo momento ben 13 persone che erano rimaste a terra”, scrive nel comunicato il circolo organizzatore.

www.circolovelicosantavenere.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here