SHARE

Rio Marina- Si è svolta sabato la prima edizione della Double Handed Around Elba, manifestazione velica organizzata dal Centro velico Elbano di Rio Marina.
La manifestazione, nata come giro dell’Elba per equipaggi in doppio ha dovuto subire una forte riduzione di percorso a causa della totale assenza di vento che ha accolto i regatanti; così la flotta, divisa in categoria IRC ed ORC ha utilizzato le isole di Cerboli e Palmaiola come boe di disimpegno prima di rientrare a Rio Marina. Alla regata si accompagnava anche una veleggiata non competitiva, il cui percorso coincideva con quello della regata se pur con partenze separate.

Purtroppo il vento praticamente assente ha costretto la quasi totalità della flotta al ritiro e solo tre barche sono riuscite a tagliare il traguardo del percorso ulteriormente abbreviato. Stessa sorte per la veleggiata, dove solo due barche hanno portato a termine la prova.

La manifestazione, coincidente questo anno con il Bicentenario Napoleonico, era valida anche per assegnare il Trofeo di Napoleone, che senza nessun dubbio ha meritato il bellissimo Vismara 45 di Bertuzzi “Candelluva” primo in tempo reale al traguardo.
Candelluva, grazie ad un generoso distacco su gli altri regatanti si è aggiudicato anche il primo posto sia nella categoria IRC che ORC.

In IRC secondo posto per Firstissimo (First 30 – Marco Petroni e Daniele Gentili) e terzo posto per Ultravox (X332 sport di Petri e Fonti), che in categoria ORC si è aggiudicato il secondo posto.
Nella veleggiata ha vinto Nastro Azzurro (One Off) di Ridi seguito da Gwenadyr (Gib’Sea 44) di Guido Galanti.

Un momento dsella premiazione "Napoleonica" a Rio Marina
Un momento dsella premiazione “Napoleonica” a Rio Marina

A sera tutti gli equipaggi, i loro ospiti e gli amici del Centro Velico Elbano di Rio Marina, dopo una particolarissima premiazione alla presenza dell’Imperatore Napoleone Bonaparte, del Governatore dell’isola Conte Drouot e della Contessa Maria Walewska, hanno partecipato alla tradizionale cena sociale lungo la Calata dei Voltoni.
“Abbiamo creduto molto in questa manifestazione – il commento dal CVE – l’idea di una regata che abbia come percorso il giro dell’Elba per equipaggi in doppio è ottima e la porteremo avanti negli anno con crescente entusiasmo. L’isola si presta perfettamente per una regata non eccessivamente impegnativa, in un contesto mozzafiato. Siamo certi che il prossimo anno avremo una flotta di partecipanti ancor più numerosa.”

La Double Handed Rio Marina è stata organizzata dal Centro Velico Elbano in partenariato con il Comune di Rio Marina e la Pro Loco di Rio Marina.
Sono stati sponsor della manifestazione: Acqua dell’Elba, Locman, Ubi Maior Italia, SET Cabinovia Monte Capanne, Rio Service, Conad Rio Marina, Euronics, Nocentini Group, il Mondo di Simona, ILVA Lavanderia Industriale e l’Enoteca del Gusto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here