SHARE

Palermo – Potrebbe essere ancora una volta la Palermo – Montecarlo, start il 21 agosto da Mondello sotto l’organizzazione del CVS, la prova decisiva per l’assegnazione del Campionato Italiano Offshore. Saranno infatti presenti entrambe le protagoniste di questa stagione, il FIrst 36.7 Bluone di Leonardo Servi e il J111 Black Bull di Piero Platone, attualmente primo e secondo in classifica con 148,61 e 143,90 punti.

Tra gli ultimi iscritti anche Duvetica, il Campione Italiano ORC
Tra gli ultimi iscritti anche Duvetica, il Campione Italiano ORC

Non è l’unica dato interessante di questa Palermo-Montecarlo 2014, che fa segnare al momento il numero record di iscritti con 36 provvisori. Svelata una delle barche più attese in arrivo da Montecarlo: sarà al via da Mondello il mini-maxi Botta Dritta, Advanced 66 lungo 21 metri di Adalberto Miani dello Yacht Club de Monaco.

Tra i nuovi iscritti spicca poi l’Arja 45 Duvetica, armatore Sergio Quirino Valente e skipper Daniele Augusti, recente vincitore del titolo di campione italiano ORCì per la classe 1-2, al campionato assoluto disputato a Marina di Loano. Una barca protagonista di una stagione memorabile, che vuol dare l’assalto anche alla Palermo-Montecarlo.

Nella Palermo-Montecarlo “per 2” troviamo il Comet 41s Prospettica di Giacomo Gonzi leader all’italiano offshore,  il Class 40 Patricia II armatore Francesco Da Rios e navigatore Mario Girelli, altro grande viaggiatore in questa stagione (Roma per 1, record Carthago, Rolex Giraglia e Roma Giraglia), e altre barche tra cui il Sun Fast 3600 Lunatika di Chiarotti-Bellucci, che potrebbero dire la loro.

Un altro arrivo dal Veneto è quello di Blucolombre di Massimo Juris, Beneteau 40.7 che ha tante miglia di esperienza d’altomare. Da Fiumicino si è iscritto il Miliu III, un bel Mylius 14E55 dell’armatore Andrea Pietrolucci. Dalla Canottieri Palermo arriva invece Wireless, Comet 45 Sport dell’armatore Ugo Salmieri. Un altro iscritto importante è Damacle, il J122 di Roy Caramagno, che ha parecchie miglia di esperienza d’altomare e corre per lo YC Marina di Cala del Sole (Licata).

Sarà presente anche Sagola Biotrading, il Grand Soleil 37 di Beppe Fornich, che corre con i colori dello YC Favignana, barca già protagonisti di grandi imprese tra cui spicca la vittoria di classe alla Rolex Middle Sea Race 2013.

 

http://www.palermo-montecarlo.it/2014/ita/index.asp

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here