SHARE

Kiel, Germania – Le italiane risalgono la china al Mondiale Orci di Kiel e lo fanno con autorità grazie a condizioni meteo finalmente stabili. Dopo la prima prova offshore, di sole 39 miglia, si sono svolta tre prove a bastone e un’altra lunga giornaliera.

Una fase delle regate di Kiel
Una fase delle regate di Kiel

Il Tp 52 Enfant Terrible di Alberto Rossi nel gruppo A guadagna posizioni e si piazza al secondo posto momentaneo, in attesa che lo scarto lo liberi della prima regata offshore dove la barca italiana ha infilato un brutto ventunesimo tutto determinato da condizioni meteo inadeguate a un evento come un mondiale. In testa con margine troviamo il regolarissimo Landmark 43, sul quale Enfant Terrible ha comunque recuperato qualche punto.

Nel gruppo C l’M37 Low Noise di Giuseppe Giuffrè va al comando grazie a un’ottima serie di piazzamenti e attende lo scarto che lo libererà degli 11 punti della prima regata offshore per consolidare ulteriormente la propria leadership. Bene anche il First 35 South Kensington di Alessandro Consiglio, ottavo overall e in lotta per un posto sul podio nella classifica dei non professionisti. Nel gruppo B  è invece in testa l’X41 Forte.

http://www.orcworlds.com/

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here