SHARE

Golfo di Aden- Operazione di soccorso della Marina Militare Italiana nel Golfo di Aden. Ieri il cacciatorpediniere Andrea Doria, nell’ambito dell’operazione europea antipirateria “Atalanta”, ha prestato assistenza a una barca a vela in avaria.

Dopo aver ricevuto la richgiesta di aiuto da parte dell’equipaggio francese, dalla nave militare è decollato un elicottero per acquisire le prime informazioni. Una volta raggiunta l’imbarcazione e accertata l’incolumità delle persone a bordo, i militari sono intervenuti per riparare il guasto e consentire al natante di riprendere la propria navigazione.

La Marina Militare in soccorso a un equipaggio francese nel Golfo di Aden
La Marina Militare in soccorso a un equipaggio francese nel Golfo di Aden

L’operazione Atalanta, della quale nave Doria ha assunto il comando il 6 agosto, ha lo scopo di proteggere le navi mercantili che transitano tra il Mar Rosso, il Golfo di Aden e l’oceano Indiano e svolgere inoltre attività di scorta alle navi mercantili del Programma Alimentare Mondiale delle Nazioni Unite (WFP), incaricate di consegnare aiuti alimentari in Somalia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here