SHARE

Riva del Garda- Nella sua stagione infinita la Fraglia Vela Riva ha ospitato anche il Campionato Nazionale di Classe “open” dei Contender. Nonostante il tempo straordinariamente instabile, perturbato e anomalo per il periodo, il Comitato di regata è riuscito a far concludere ben 9 prove con vento sia da sud, che da nord di intensità diverse.

Contender in azione sul Garda Trentino. Foto Giolai
Contender in azione sul Garda Trentino. Foto Giolai

Dopo un avvio sotto le sue possibilità (due ottavi) Antonio Lambertini (CFVS Dongo), buon quindicesimo ai Mondiali disputati lo scorso gennaio in Australia, si è aggiudicato il titolo nazionale, classificandosi terzo in classifica generale alle spalle rispettivamente dell’olandese Paul Verhallen e del tedesco Christoph Engel. E’ stato un Campionato molto combattuto che si è deciso solo con l’ultima prova: l’olandese, che ha vinto per un solo punto, ha attuato il sorpasso solo l’ultimo giorno e anche il podio degli italiani si è deciso con le ultime tre regate disputate sabato mattina con vento da nord e pioggia.

Secondo degli italiani il Campione Nazionale in carica Davide Fontana (AV Civitavecchia), partito fortissimo con due vittorie assolute e un secondo. Terzo nazionale Michele Benvenuti, che ha tolto il podio tricolore al portacolori della Fraglia Vela Riva Roberto Lorenzi, primo under 50.

Cinque le nazioni presenti per un Campionato che è stato oltre che combattuto, molto vario per le condizioni di vento trovate, da leggero ai classici 14 nodi gardesani.

Da mercoledì la Fraglia Vela Riva ospita l’attesissimo Mondiale dei Melges 20, con record di iscrizioni, ben 57.

www.fragliavelariva.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here