SHARE

Cardiff, UK- La Baia di Cardiff lunedì scorso ha riservato il meglio nell’ultima giornata di regate del quinto Act delle Extreme Sailing Series, con un’avvincente quanto serrata battaglia per la vittoria finale tra Alinghi, The Wave, Muscat e J.P. Morgan BAR, protagonisti di una collisione a tre e di tre penalità consecutive nella regata decisiva.

Alla fine è stato The Wave, Muscat a conquistare la vittoria del quinto Act, accorciando a soli due punti la distanza con il leader della classifica generale Alinghi. “Siamo sul binario giusto quest’anno” ha commentato lo skipper del team omanita McMillan “La competizione è molto serrata e Alinghi sta disputando una grande stagione, esprimendo delle prestazioni incredibili. Noi continueremo a spingere al massimo e sicuramente loro faranno altrettanto, sarà una bella sfida.”

The Wave Muscat. Foto Lloyd Images
The Wave Muscat. Foto Lloyd Images

J.P. Morgan BAR ha ottenuto una serie positiva di risultati costante durante tutta la giornata, avvicinandosi un pò alla volta alla prima posizione, ma nel finale non è riuscito a contenere gli svizzeri di Alinghi e ha chiuso al terzo posto. Nonostante abbia mancato per poco il secondo gradino del podio per poco, Ben Ainslie si è detto soddisfatto del risultato ottenuto: “Per noi salire sul podio insieme ai team di punta, rappresenta un grande miglioramento. E’ un grande passo avanti e speriamo di poter continuare così per il resto della serie. Regatare con Paul Campbell-James è stato fantastico, ci ha insegnato molto su queste barche. Adesso aspettiamo l’evento di Istanbul per regatare con Paul Goodison e migliorare ulteriormente.”

L’ultima giornata di regate a Cardiff è iniziata in tipico stile britannico, con una forte pioggia, che poi ha lasciato il posto ad un vento sui 15 nodi di intensità che ha permesso alle barche di raggiungere velocità di oltre 20 nodi.
Red Bull Sailing Team ha inanellato il miglior risultato della settimana con due vittorie che hanno portato il team di Roman Hagara dalla ottava alla quarta posizione finale. In quinta posizione hanno concluso gli svizzeri di Realteam che, grazie ad un disastroso undicesimo posto di Emirates Team New Zealand, superano I kiwi in classifica generale e conquistano il terzo posto nella classifica generale dopo 5 tappe.

Non da meno è stata la battaglia nella parte bassa della classifica con solo tre punti di separazione tra Gazprom Team Russia (ottavo) e Emirates Team New Zealand (undicesimo).

La Baia di Cardiff ha permesso ancora una volta di svolgere un evento eccezionale nell.’ambito del Cardiff Harbour Festival, con 90.000 spettatori in prima fila per seguire le regate. Il sesto Act del circuito si svolgerà dal 11 al 14 settembre a Istanbul. La linea di partenza vedrà schierarsi 12 barche, tra cui un team locale, nella città dove l’oriente incontra l’occidente.

Extreme Sailing Series™ Act 5 ospitato dal Cardiff Harbour Festival e presentato da Land Rover classifica Day 4, 33 prove disputate
Posizione / Team / Punti
1 The Wave, Muscat (OMA) Leigh McMillan, Sarah Ayton, Pete Greenhalgh, Kinley Fowler, Nasser Al Mashari 210 punti.
2 Alinghi (SUI) Morgan Larson, Anna Tunnicliffe, Pierre-Yves Jorand, Nils Frei, Yves Detrey 205 punti.
3 J.P. Morgan BAR (GBR) Ben Ainslie, Nick Hutton, Paul Campbell-James, Bleddyn Mon, Matt Cornwell 203 punti.
4 Red Bull Sailing Team (AUT) Roman Hagara, Hans-Peter Steinacher, Mark Bulkeley, Shaun Mason, Stewart Dodson 186 punti.
5 Realteam by Realstone (SUI) Jérôme Clerc, Arnaud Psarofaghis, Bruno Barbarin, Bryan Mettraux, Thierry Wassem 182 punti.
6 Oman Air (OMA) Rob Greenhalgh, Ted Hackney, Kyle Langford, Hashim Al Rashdi, Musab Al Hadi 175 punti.
7 SAP Extreme Sailing Team (DEN) Jes Gram-Hansen, Rasmus Køstner, Thierry Douillard, Jonas Hviid-Nielsen, Brad Farrand, Nicolai Sehested 174 punti.
8 Gazprom Team Russia (RUS) Igor Lisovenko, Phil Robertson, Matt Adams, Pete Cumming, Aleksey Kulakov 154 punti.
9 Groupama sailing team (FRA) Franck Cammas, Romain Motteau, Tanguy Cariou, Thierry Fouchier, Devan Le Bihan 154 punti.
10 GAC Pindar (AUS) Nathan Wilmot, Hugh Styles, Ed Smyth, Seve Jarvin, James Wierzbowski 153 punti.
11 Emirates Team New Zealand (NZL) Dean Barker, Ray Davies, James Dagg, Jeremy Lomas, Edwin Delaat 151 punti.

Classifica generale Extreme Sailing Series™ 2014
Posizione / Team / Punti
1 Alinghi (SUI) 47 punti.
2 The Wave, Muscat (OMA) 45 punti.
3 Realteam by Realstone (SUI) 34 punti.
4 Emirates Team New Zealand (NZL) 33 punti.
5 J.P. Morgan BAR (GBR) 25 punti.
6 Gazprom Team Russia (RUS) 22 punti.
7 Red Bull Sailing Team (AUT) 20 punti.
8 SAP Extreme Sailing Team (DEN) 18 punti.
9 Oman Air (OMA) 16 punti.
10 Groupama sailing team (FRA) 15 punti.
11 GAC Pindar (AUS) 5 punti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here