SHARE

Riva del Garda- Mondiale della classe Melges 20 da record quello che inizia oggi all’infaticabile  Fraglia Vela Riva. Sono ben 57, infatti, gli equipaggi che da oggi mercoledì 27 agosto, si daranno battaglia nelle acque dell’alto Garda per la conquista del titolo mondiale della classe Audi Melges 20. L’evento è organizzato da BPSE, dalla International Melges 20 Class e dalla Fraglia Vela Riva, con il supporto e la collaborazione Melges Europe.

Melges 20 sul Garda
Melges 20 sul Garda

E’ record anche di Paesi partecipanti: gli equipaggi, infatti, provengono da 11 nazioni  (Austria, Canada, Danimarca, Germania, Giappone, Italia, Monaco, Repubblica Ceca, Russia, Svizzera e Usa) e da 3 diversi Continenti. Ventidue i team italiani iscritti. Il Campionato del Mondo Audi Melges 20 si concluderà sabato 30 agosto dopo la disputa delle 10 regate in programma, che consacreranno l’equipaggio Campione del Mondo 2014.  Le regate saranno ben visibili da terra e possono essere seguite in diretta sulla pagina Facebook Melges 20.

Luisa Bambozzi, general manager di Meges Europe sottolinea con soddisfazione il fatto che: “questa è la seconda edizione del Campionato del mondo Audi Melges 20 e la prima in Europa, dopo il riconoscimento ufficiale della Classe come “Classe Internazionale ISAF” alla fine del 2012. La precedente edizione era stata disputata a Key Largo, in Florida (USA) nel 2013 con 52 iscritti. Rispetto allo scorso anno è cresciuto il numero degli equipaggi e in particolare sono aumentate le nazioni, a testimonianza della diffusione sempre maggiore della classe in Europa e nel mondo, del successo della formula easy sailing e della rigida monotipia dell’Audi Melges 20, peculiarità esclusive che il mercato riconosce a pieno titolo, premiandoci con una partecipazione record”.

Tra gli oltre 200 partecipanti, molti sono i velisti plurititolati, campioni del mondo e veterani dell’America’s Cup, come l’americano Charlie Mckee, due volte bronzo Olimpico in 49er e due campagne di Coppa America nel curriculum. Tre le medaglie d’oro Olimpiche: l’inglese Paul Goodison (oro a Pechino 2008 nella classe Laser) sarà il tattico di  Samba Pa Ti, di John Killroy, mentre l’australiano Malcolm Page, che vanta due podi Olimpici in 470 (oro a Pechino 2008 e Londra 2012)  sarà al fianco di Achille Onorato su Mascalzone Latino Jr.  Il timoniere più giovane su Wildman sarà l’americano Liam Kilroy,11 anni, figlio d’arte impegnato nel derby di famiglia contro il padre John (65 anni) al timone di Samba Pa Ti. In pole position tra gli italiani Dario Levi su Fremito d’Arja, attuale leader del circuito Audi tron Sailing Series Melges 20.

L’attività delle classi Melges
Dal 3 al 5 ottobre il gran finale della stagione europea si celebrerà nell’ambito della 56a edizione del Salone Nautico Internazionale: per l’ultimo Act delle Melges 32 Audi tron Sailing Series, infatti, i Melges 32 dovranno iscriversi come squadra insieme ad un Melges 20 e Melges 24 per il primo evento di MELGES TEAM RACE.

Il successivo appuntamento internazionale per i Melges 32 sarà oltreoceano a Miami Beach in Florida (USA)  dal 3 al 7 dicembre per il Campionato del Mondo di classe organizzato dalla International Melges 32 Class Association (IM32CA con il supporto del Coconut Grove Sailing Club.

I partner di Melges Performance Sailboats
Zhik, azienda specializzata nella produzione e commercializzazione di abbigliamento tecnico da barca, ha realizzato una linea personalizzata per Melges Performance Sailboats sempre disponibile alle regate delle classi.

Gottifredi Maffioli  produce dal 1926 una vasta gamma di corde, trecce, tortiglie e ritorti di altissima qualità, realizzati in fibre sintetiche ad alta tenacità.  Grazie a una esperienza internazionale, alla disponibilità di una completa varietà di macchinari e a una costante ricerca di sviluppo di innovative tecniche produttive e di applicazione dei più moderni materiali, Gottifredi Maffioli è in grado di produrre qualsiasi tipo di prodotti, da finissimi cucirini a cime di grande diametro.

Garmin leader mondiale nella navigazione satellitare e nella tecnologia GPS per l’automotive, la nautica, l’aviazione, sport e outdoor, produce e commercializza Quatix l’innovativo orologio sviluppato per la nautica. Leggero e impermeabile, Quatix  dotato di ricevitore GPS integrato, offre la funzione distanza dalla linea di partenza (fondamentale per i prodieri), oltre alla funzionalità wireless per il controllo remoto della strumentazione di bordo e condivisione dei dati NMEA 2000. Quatix è stato testato con successo per la prima volta in regata nel 2013 direttamente da Federico Michetti, Presidente di Melges Europe, 8 volte Campione del Mondo nelle classi Melges 24, Melges 32, ILC 25 e 30.

www.melgeseurope.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here