SHARE

Riva del Garda- Terza giornata di regate al Campionato del Mondo Audi Melges 20 organizzato da BPSE, dalla International Melges 20 Class e dalla Fraglia Vela Riva, con il supporto e la collaborazione di Melges Europe. Dopo 9 prove completate e con una sola regata ancora da disputare domani sabato 30 agosto, non si conosce il nome del vincitore finale di questo spettacolare e avvincente Campionato del Mondo, che ha radunato a Riva del Garda ben 57 equipaggi provenienti da 11 Paesi.

2014 Audi Melges 20 World Championship

Quella odierna è stata la giornata di Mascalzone Latino Jr. e del suo armatore timoniere Achille Onorato che, in equipaggio con il campione olimpico australiano Malcolm Page e il triestino Stefano Ciampalini, ha recuperato 9 del 14 punti di distacco dal leader della classifica generale l’americano Samba Pa Ti  portandosi al secondo posto della classifica generale, pronto a sferrare l’attacco finale domani quando si disputerà l’ultima e decisiva regata per l’assegnazione del titolo di Campione del Mondo Audi Melges 20. Il team di Samba Pa Ti, ovviamente non è rimasto a guardare e con un primo posto nell’ultima regata del giorno è riuscito a contenere almeno in parte il ritorno dell’agguerrito avversario italiano.

Questa dunque la classifica generale provvisoria al termine del terzo e penultimo giorno di regate con una sola prova da disputare:
al primo posto Samba Pa Ti dell’americano John Kilroy con l’olimpionico inglese Paul Goodison alla tattica (39 punti). Da segnalare che a bordo di Samba Pa Ti c’è anche un po’ di Italia: il ligure Martino Tortarolo, infatti, è il coach del team. Secondo in classifica Mascalzone Latino Jr. con 44 punti e al terzo Monaco Racing Fleet di Guido Miani (58 punti) con Gabriele Benussi alla tattica e Massimo Gherarducci a prua.
Al quarto posto troviamo Fremito D’arja di Dario Levi (80 punti), seguito in quinta posizione da Shimmer dell’americano Russ Lucas con 85 punti (Harry Melges e Federico Michetti in equipaggio), mentre al sesto posto si posizionano i giapponesi di Mamma Aiuto! con 100 punti.
L’equipaggio italiano di Chimera è tornato al comando della speciale classifica “Corinthian” riservata agli equipaggi composti interamente da velisti non professionisti.
La classifica completa provvisoria dopo 9 prove (e lo scarto del peggior risultato per ciascuno degli equipaggi) è disponibile al link: Preliminary cumulative results

Il commento sull’acqua
A una sola prova dalla fine del campionato, la lotta per il successo sembra ormai un affare privato tra gli americani di Samba Pa Ti e l’equipaggio tricolore di Mascalzone Latino Jr. Sarà fondamentalmente una guerra di nervi: tecnicamente gli equipaggi si equivalgono, i due tattici non a caso sono ambedue campioni Olimpici abituati quindi a gestire la pressione psicologica a qualsiasi livello. All’esperienza di John Kirloy (65 anni) si contrappongono il carattere e l’agonismo di Achille Onorato che a 28 anni dimostra già la maturità necessaria per essere un protagonista assoluto nelle classi monotipo, oltre a possedere quella giusta dose di irriverenza giovanile che non guasta mai.
Il terzo in classifica, Monaco Racing Fleet di Guido Miani, è a 14 punti dal secondo classificato. ma in una flotta di 57 imbarcazioni tutto è ancora possibile, anche se l’equipaggio monegasco paga ad oggi la mancanza di continuità, nonostante tre primi posti (unico team in tutta la flotta).

Al Campionato del Mondo Audi Melges 20 partecipano 57 equipaggi, provenienti da 11 nazioni  (Austria, Canada, Danimarca, Germania, Giappone, Italia, Monaco, Repubblica Ceca, Russia, Svizzera e Usa) e da 3 Continenti. Ventidue i team italiani iscritti. Il Campionato del Mondo Audi Melges 20 si concluderà domani sabato 30 agosto dopo la disputa delle 10 regate in programma, che consacreranno l’equipaggio Campione del Mondo 2014.  Le regate saranno ben visibili da terra e possono essere seguite in diretta sulla pagina Facebook Melges 20.

Ulteriori info su: 2014 Audi Melges 20 World Championship

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here