SHARE

Cannes, Francia- In questi giorni Cannas, durante la 37esima edizione dello Yachting Festival, sta esponendo una giovane azienda italiana, Leamarine, specializzata nella produzione di sistemi di monitoraggio e controllo della sentina. A ospitare la società, fondata da Eliseo d’Agostino e Marco Scala, è lo stand dei dealer francesi di Foresti e Suardi. Qui potrete conoscere il nuovo sistema per per monitorare in modo facile e sicuro le sentine.

SystemPro è composto da un touch screen a basso consumo energetico che serve da interfaccia con l’utente, e da alcuni sensori indipendenti; in presenza di liquidi in sentina, permette di individuare il problema e di intervenire senza perdite di tempo. Inoltre consente di controllare costantemente la temperatura del vano motore e dei serbatoi per il carburante, oppure anche controllare chiusure garage, passaggi passerella, presenza di uomo a bordo…

Gli innovativi sistemi della Leamarine per controllare la sentina e prevenire problemi dovuti alle infiltrazioni d'acqua
Gli innovativi sistemi della Leamarine per controllare la sentina e prevenire problemi dovuti alle infiltrazioni d’acqua

Un sistema semplice ed efficace, di facile installazione e di immediata lettura e utilizzo. La linea è composta da due modelli che si differenziano tra loro per il display touch screen a colori (con frame in acciaio inox e schermo LCD), da 3,5 oppure 5,7 pollici; entrambi possono monitorare fino a 32 zone. Attraverso l’interfaccia è possibile selezionare e controllare ogni singolo galleggiate/sensore, precedentemente registrato dal sistema, ma anche i livelli di acqua e carburante nei serbatoi.

SystemPro permette inoltre di controllare i livelli a distanza, attraverso un’apposita app scaricabile sui device personali, funzione particolarmente preziosa per gli armatori che lasciano in porto l’imbarcazione per periodi più o meno lunghi. È possibile infine ricevere mail o SMS in caso di anomalie.

Un'installazione dei sensori per monitorare la sentina
Un’installazione dei sensori per monitorare la sentina

L’installazione, che avviene senza forature e in maniera non invasiva, è possibile sia in fase di progettazione che a imbarcazione finita. Pu˜ interfacciarsi con sistemi integrati esistenti a bordo compatibili con il protocollo NMEA 2000.

Fratello minore del SystemPro, SystemPro Light si differenzia per un consumo energetico ancora inferiore, e per il display monocromatico grafico da 2,5”.

http://www.leamarine.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here