SHARE

Cagliari- Dopo Luna Rossa Piranha, che naviga già dal 1 luglio, oggi anche Luna Rossa Swordfish – il secondo AC45 su cui il team svilupperà la progettazione e si allenerà in vista della 35^ America’s Cup – ha ripreso a navigare a Cagliari.

I due AC45 Piranha e Swordfish di Luna Rossa in foiling a Cagliari. Foto Luna Rossa
I due AC45 Piranha e Swordfish di Luna Rossa in foiling a Cagliari. Foto Luna Rossa

Il Protocollo della 35^ America’s Cup, ha infatti liberalizzato gli interventi su qualsiasi componente dei catamarani AC45 – utilizzati nelle passate edizioni delle America’s Cup World Series – ad eccezione della forma degli scafi.
In questa prima fase le modifiche su Luna Rossa Piranha e Luna Rossa Swordfish hanno essenzialmente interessato l’ottimizzazione delle appendici – derive e timoni – e dei sistemi di bordo allo scopo di rendere i catamarani AC45 “full foiling”. I “nuovi” AC45 sono infatti in grado di navigare con prestazioni molto più elevate rispetto alle configurazioni precedenti e di simulare le condizioni di navigazione dei catamarani AC62 (“full foiling” e con ala di 30 metri) con cui si svolgerà la 35th America’s Cup.

Luna Rossa Piranha e Luna Rossa Swordfish sono quindi dei veri e propri laboratori su cui il team sta testando componenti, sviluppando i sistemi, raccogliendo e analizzando dati, nonché allenando l’equipaggio alle manovre, alla conduzione della barca e alle tecniche e tattiche di regata in assetto di foiling.

Max Sirena, Skipper di Luna Rossa, ha dichiarato: “Questa è una giornata importante per il team: navigare con due barche offre un vantaggio notevole non solo per il confronto delle prestazioni ma sotto tutti i punti di vista. Abbiamo partecipato alla scorsa Coppa America per porre le basi per la 35^ America’s Cup e oggi possiamo contare su un team solido e una stretta collaborazione tra progettisti, sailing team e shore team con un costante scambio di informazioni, volto a indirizzare la progettazione e ottimizzarne le applicazioni.”

Gli allenamenti in mare con i due AC45 sono iniziati stamattina con vento nord-ovest tra 7 e 12 nodi che ha consentito a entrambe le imbarcazioni di navigare subito in assetto “full foiling”.
www.lunarossachallenge.com

Ricordiamo anche che la commissione dei challenge guidata proprio da Luna Rossa stra trattando con il defender Oracle Team USA l’adozione o meno della versione foiling degli AC45 per le AC World Seriesw del 2015-2016.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here