SHARE

Marina di Ravenna- Vittoria sul filo di lana per Francesco Palazzo (CV Ondabuena) e il suo equipaggio a Marina di Ravenna, dove  si è concluso il Campionato Nazionale Match Race U19. Al termine di una finale davvero molto combattuta contro Matteo Pincherle (CC Aniene), il team dello skipper tarantino l’ha spuntata con un 2-1 contro l’avversario, conquistando il titolo tricolore U19 e l’ammissione all’assoluto di Gaeta. Va così in archivio un altro bel math race di Grado 3 al Circolo Velico Ravennate dove, salvo la giornata d’esordio caratterizzata da vento teso di Tramontana, l’intero campionato si è svolto all’insegna di un bel sole settembrino accompagnato da vento medio leggero che ha permesso di completare tutti i voli del Round Robin prima della giornata d’epilogo.

Palazzo con il suo team alla premiazione
Palazzo con il suo team alla premiazione

Oltre a Palazzo e Pincherle, quest’ultimo imbattuto il primo girone, hanno avuto accesso alle semifinali l’equipaggio di Rocco Attili (ASD CV 3V) e Pietro Samperi (CV Erix) che hanno concluso la petit final rispettivamente al terzo e quarto posto. ‘Da regatante ho seguito con passione i match molto tirati e avvincenti tra i giovani skipper in corsa per il titolo’ ha dichiarato Jacopo Pasini, responsabile dell’attività match race per il sodalizio di via Molo Dalmazia il quale ha poi rivolto un ringraziamento particolare al comitato di regata presieduto da Costanzo Villa e agli umpire coordinati da Piero Occhetto, oltre che al Porto Turistico di Marinara per la preziosa collaborazione offerta in occasione dell’evento. Il Campionato Nazionale Match Race U19 è stato organizzato con il sostegno di Lamas Nautica, SailService e Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna.

L’equipaggio di Francesco Palazzo era composto da Raffaello Perrini, Luca D’arcangelo, Marco D’Arcangelo, David Manzari

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here