SHARE

Trieste- Sabato notte alle 00.00 si è conclusa la 53 esima edizione della regata lunga Trieste-San Giovanni in Pelago-Trieste, organizzata come da tradizione dallo Yacht Club Adriaco di Trieste. La lunga apre la Settimana Velica internazionale che si svolge su due week end consecutivi. 58 le imbarcazioni iscritte nonostante le previsioni meteo non molto positive.

La partenza della regata come da tradizione è avvenuta nel suggestivo specchio d’acqua del Bacino S.Giusto, davanti alla Piazza dell’Unità d’Italia, alle ore 22.30. L’edizione di quest’anno si è dimostrata particolarmente lunga e faticosa a causa dell’assenza di vento e della gran pioggia che i regatanti si sono trovati ad affrontare.

Al momento della partenza un vento leggero ha fatto partire tutti a mure a dritta per strambare immediatamente dopo il segnale di partenza e dirigersi verso la Slovenia. Già a mezzanotte i primi scrosci d’acqua. Un vento instabile con groppi e lampi non ha lasciato nessuno tranquillo. I 24 nodi di intensità si sono raggiunti alle 11 di domenica al momento del giro dello scoglio di San Giovanni. Vento in poppa sui 10 nodi e un bel sole hanno caratterizzato la seconda parte della regata, che si è conclusa faticosamente davanti a Porto San Rocco dove, più di qualche imbarcazione, ha dovuto tribolare a causa della mancanza totale di vento. Solo 39 le imbarcazioni che sono riuscite a tagliare la linea di arrivo entro la mezzanotte, scadenza del tempo limite.

La nave scuola Palinuro della Marina Militare
La nave scuola Palinuro della Marina Militare

Le premiazioni della regata lunga avverranno sabato prossimo. Durante la serata, oltre agli usuali premi caratterizzanti la manifestazione, quest’anno verrà assegnata anche la Coppa Ammiraglio Straulino. Il trofeo andrà a quel Club che ha avuto i migliori piazzamenti nelle diverse categorie. Nell’anno del centenario della nascita dell’Ammiraglio, lo Yacht Club Adriaco ha voluto celebrarne la ricorrenza. Sabato a Trieste sarà presente anche la nave Palinuro, quale riconoscimento da parte della Marina per le celebrazioni all’Ammiraglio.

Di seguito i primi 3 di ogni categoria:
Classe IRC A: 1. Pazza Idea, 2. Mordilla, 3. Endeavour.
Classe IRC B: 1. Nembo speed, 2. Cannibale, 3. Hector X
ORC A: 1.Margherita, 2.Fanatic, 3. Rebel
ORC B: 1. Vahnine 5, 2. Northern light, 3. Xsea
Open A+H: 1. Illyteca, 2. Baraonda medi, 3. Sayonara
Open B+C: 1. Baraonda medi, 2. Sayonara, 3. Enterprise
Open Z+A: Illyteca, 2. Tyche, 3. Veglia IV
Open D: 1. Radames, 2. Andresen Ugo Drugo, 3. Asterope III
Open H: Incubo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here