SHARE

Ancona- Niente vento nella giornata conclusiva dell’Italia Cup Laser ad Ancona. 280 i timonieri arrivati da tutta Italia. Proprio nella giornata di domenica erano in programma le ultime due prove ma la totale assenza di vento non ha consentito nemmeno di posizionare il campo di regata. Un vero peccato, considerato anche la perfetta organizzazione garantita dai circoli ospitanti, la Stamura Ancona e la LNI Ancona, che avrebbe meritato di essere premiata con condizioni meteo più favorevoli.

Foto Pisapia
Foto Pisapia

La regata si conclude dunque con tre prove completate per la classe Laser Standard e con due per le flotte Laser Radial e Laser 4.7.

Primo posto assoluto nella classe Standard per il livornese Federico Tocchi, davanti ai giovani Riccardo Bendandi (CV Ravennate) e Nicolò Villa (Canottieri Domaso). Marco Zennaro (CV Mestre) è invece il vincitore assoluto nella Classe Radial mentre Guido Gallinaro (FV Riva) è stato il migliore nei Laser 4.7 nonché primo nella categoria Under 16. Elisa Navoni (FV Desenzano), infine, è stata la migliore femmina nei Laser 4.7.

Francesco Flamini, presidente della SEF Stamura Ancona, ha così espresso la sua soddisfazione per questo evento perfettamente organizzato: “La manifestazione si è svolta con uno splendido risultato per i circoli organizzatori sotto tutti gli aspetti. Siamo riusciti, nonostante il numeroso gruppo di atleti ed accompagnatori, a far sì che tutto si svolgesse senza disagi anche per l’area portuale. Gli atleti ed il comitato di regata sono stati ospitati con pieno entusiasmo dallo staff degli organizzatori. L’evento è stato un successo e speriamo di poterlo ripetere presto in futuro”.

www.assolaser.org

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here