SHARE

Copenaghen, Danimarca- Una lega tra club proprio come negli sport professionali. Già in voga in Germania, dove esiste una vera e propria Segel Bundensliga con tanto di sponsor e ingaggi dei migliori velisti, l’idea si concretizza ora in una lega tra i migliori club d’Europa (24 club da 15 paesi), la Sailing Champions League, che va in scena a Copenhagen da venerdì a domenica prossimi.

I velisti più forti dei Club prescelti si daranno battaglia a bordo di imbarcazioni J70 in una formula dove la competizione tra i grandi Circoli sono la garanzia per una vela al massimo livello.

I J70 saranno usati a Copenaghen per la
I J70 saranno usati a Copenaghen per la SCL

Nel 2013 l’agenzia di marketing Konzeptwerft di Amburgo ha rivoluzionato lo sport della vela in Germania: per la prima volta i Club hanno navigato in una competizione per circoli direttamente l’uno contro l’altro nel campionato nazionale di vela. La battaglia tra Club ha così dato vita ad una identificazione dei velisti con le loro Associazioni di appartenenza secondo il dettato Isaf.

All’evento di Copanghen prendono parte anche due circoli italiani, il Circolo Canottieri Aniene e lo Yacht Club Costa Smeralda. L’Aniene schiera così la sua squadra con atleti che cercheranno di ben figurare a questa kermesse internazionale con il supporto di : Lorenzo Bressani e Michele Paoletti, impegnati col circolo romano nella campagna per Rio 2016, rispettivamente sul Nacra e sul Finn, e poi i giallo celesti Matteo Mason e Samuele Nicolettis, freschi vincitori del mondiale ORC a Kiel.  Ambasciatore dell’Aniene in terra danese sarà Alessandro Maria Rinaldi, accompagnato da Giovanni Pocaterra e da Cristiana Monina. Una compagine che raggiungerà il Royal Danish Yacht Club di Copenhagen per una sessione di allenamenti nella giornata di mercoledì e giovedì mattina, poi il venerdì dal pomeriggio fino a domenica si disputeranno le regate con scontri diretti e di breve durata.

Lo Yacht Club Costa Smeralda si presenterà con un team formato dal pluricampione Tommaso Chieffi, Antonio Sodo Migliori, Federico Michetti e Filippo Molinari.

“Quando il nostro Presidente, Giovanni Malagó insieme al responsabile Francesco Rocco ci ha informato di questo invito esclusivo, non abbiamo esitato un attimo ad organizzare una squadra dalle caratteristiche eccellenti – dichiara Alessandro Maria Rinaldi -. Cosi ci siamo dati da fare per convocare immediatamente i nostri atleti migliori come voleva questo originale format. Sarà interessante vedere come funziona perchè non era mai stato fatto in precedenza mettere in gara i club europei come in un vero torneo calcistico”.

Club partecipanti:

Chojnicki Klub Zeglarski – Polonia
Circolo Canottieri Aniene – Italia
Hellerup Sejlklub – Danmark
Kerteminde Sejlklub – Danmark
Kongelig Dansk Yachtklub – Danmark
Kungliga Svenska Segel Sällskapet – Svezia
Norddeutscher Regatta Verein – Germania
Oman Sail – Oman
Real Club Náutico de Gran Canaria – Spagna
Göteborgs Kungligs Segel Sällskap – Svezia
Kongelig Norsk Seilforening – Norvegia
Royal Thames Yacht Club – Gran Bretagna
Royal Yacht Club di Mosca – Russia
San Pietroburgo Yacht Club – Russia
Sport Nautique de l’Ouest – Francia
Thunersee Yachtclub – Svizzera
Union Yacht Club – Austria
Union Yacht Club Mondsee – Austria
Verein Seglerhaus am Wannsee – Germania
Watersportvereniging Almere Haven – Paesi Bassi
Württembergischer Yacht Club – Germania
Yachtclub Bregenz – Svizzera
Yacht Club Costa Smeralda – Italia

Grazie al partner SAP le regate saranno trasmesse live all’indirizzo:

sailing-championsleague.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here