SHARE

Marina di Varazze- La Marina di Varazze ha ospitato con successo l’11-12 ottobre la prima edizione della 44 Cup Autumn, organizzata da Varazze Club Nautico e dalla Marina stessa e aperta alle classi ORC e IRC.

Hanno partecipato quindici equipaggi animati dall’entusiasmo di chi sta iniziando a regatare e a mettere a punto le imbarcazioni per la nuova stagione. Nonostante le inevitabili difficoltà dovute alla drammatica situazione della città di Genova, si è deciso di non annullare la manifestazione in programma e onorare gli impegni presi già in precedenza, ma gli organizzatori hanno voluto essere vicini alla città e ai suoi abitanti flagellati dagli eventi atmosferici della settimana con un ricordo durante la premiazione alla fine delle regate.

 

Un momento delle regate a Marina di Varazze
Un momento delle regate a Marina di Varazze

Due giornate di vento leggero da Est con intensità dai 5 ai 7 nodi e un pallido sole hanno permesso il regolare svolgimento delle regate. Il Comitato è stato pronto a sfruttare i momenti buoni e ha portato a termine i due percorsi a bastone. Era prevista una costiera, tuttavia, viste le condizioni di vento leggero e mare formato il comitato ha deciso di optare per una diversa soluzione di gara.

Al vertice per tutte le classifiche overall, si è avuta la netta affermazione di Obsession di Rossello su Candelluva di Bertuzzi, duello che ha dato vita ad uno spettacolo entusiasmante e incerto fino all’arrivo.

Una vittoria di categoria IRC è andata a Controcorrente, l’XP33 di Luigi Buzzi; sul campo di regata si è messa in evidenza anche Paola II, l’Oceanis 58 di Pozzi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here